#Honda #Fit restyling 2018 al debutto in nord america   11 comments

Refreshed 2018 Honda Fit Launches Next Month with More Aggressive Styling, New Sport Trim and Available Honda Sensing®

2018 Honda Fit Sport

•More youthful and emotional styling enhances Fit’s sporty character
•Honda Sensing® adds safety and driver assistive technologies to Honda’s benchmark subcompact
•New style and features add to Fit’s best-in-class space, refinement, practicality, fuel efficiency and affordability

Honda today revealed the 2018 Fit with fresh new styling, the addition of a Sport trim and the availability of Honda Sensing® on its popular hatchback. Updated styling at the front and rear, and a splash of additional color add vibrancy and infuse the versatile Fit with an enhanced youthful, sporty and emotional character. The availability of Honda Sensing® brings the suite of advanced safety and driver assistive technologies to the subcompact Fit.

“With sporty new styling and additional feature content, the 2018 Honda Fit ups the ante with new styling and sophistication not typically found in the subcompact segment,” said Jeff Conrad, senior vice president of the American Honda Automobile Division. “Fit has always represented a great value for subcompact customers and the addition of available Honda Sensing® to its fun-to-drive performance and unmatched versatility will keep the Honda Fit as the industry’s benchmark subcompact.”

The 2018 Honda Fit features new, sportier styling, starting with a horizontally layered, two-piece chrome and piano black grille with a larger, more prominent “H” mark. The more integrated and sophisticated headlights blend into the side edges of the upper fascia’s wing creating a unified yet more aggressive design. The front bumper sports top chrome accents and features a full-width splitter, along with more angular fog lights pods.

At the rear, the Fit’s low and wide sporty styling continues with a redesigned bumper featuring a full-width character line in piano black and a splitter-shaped lower section. A newly styled taillight combo completes the Fit’s sharper looking rear.

Positioned between the LX and EX trims, the new Fit Sport trim features an even more aggressive and sporty look with aero form features at the front, sides and rear, and a low and sharp front splitter highlighted in bright orange. An exclusive black finish on the 16-inch alloy wheels further adds to the sporty look. At the rear, a three-strake diffuser with bright orange upper trim line, chrome exhaust finisher and Sport badge complete the Fit Sport’s aggressive exterior styling.

Two new vibrant colors – Helios Yellow Pearl (replacing Mystic Yellow) and Orange Fury – join an expanded color palette that includes White Orchid Pearl, Lunar Silver Metallic, Modern Steel Metallic, Crystal Black Pearl, Milano Red and Aegean Blue Metallic.

Available on LX and Sport trims and standard on EX and above, Honda Sensing® includes Adaptive Cruise Control (ACC), Collision Mitigation Brake Braking System™ (CMBS™), Lane Keeping Assist System (LKAS) incorporating Lane Departure Warning (LDW) and Road Departure Mitigation (RDM) incorporating Road Departure Warning (RDW). This makes Fit the most affordable car in America with such a robust suite of available advanced safety and driver-assistive technologies and the only vehicle within its segment to do so.

This is the third-generation Fit’s first update since the launch of the 2015 model in 2014. More in-depth information about the upgrades to the 2018 Fit, including expanded feature content will be provided in the near future.

Media information including high-resolution photography is available at http://www.hondanews.com/channels/fit. Consumer information is available at automobiles.honda.com/future-cars. To join the Accord community on Facebook, visit http://www.facebook.com/hondafit.

2018 Honda Fit Sport

2018 Honda Fit EX-L with Honda Sensing

2018 Honda Fit EX-L

Annunci

Pubblicato 13 giugno 2017 da Dr. Pianale in Honda, Jazz

Taggato con , , ,

11 risposte a “#Honda #Fit restyling 2018 al debutto in nord america

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. io sono una frana in lingua inglese…ma non mi par d’aver colto news sulla commercializzazione della motorizzazione ibrida in USA :’-(

    Mi piace

  2. Nessun ibrido è previsto, e a questo punto credo che la vita commerciale della Jazz III si chiuderà senza vedere la i-DCD in occidente.
    Interessante il fatto che dalla fabbrica messicana dove escono le Fit restyling peril nordamerica, escono anche le Jazz europee… quindi quasi certamente la Jazz restyling arriverà da noi in autunno e non oltre il 2017.
    Honda ha fatto uscire la Jazz III con quasi 2 anni di ritardo fra Giappone e “occidente”, ma adesso sta allineando i tempi con i restyling che sono quasi contemporanei a livello globale.

    Mi piace

  3. …ok…allora mi trasferiró in Malesia…in Giappone il costo della vita é troppo alto

    Mi piace

    • Ma è pieno di ibridi Toyota, prendi uno di quelli, Auris, yaris, CH-R e chi più ne ha più ne metta. A me piace molto la Prius, ma costa un po’ di più.

      Mi piace

      • Io gli HSD li trovo insopportabili da guidare……

        Mi piace

      • Stavo pensando di prendere una macchina turbo; (massimo arriviamo a 1.2 di cilindrata) alla fin fine con cambio automatico e costi contenuti il prezzo rispetto a una ibrida sarà sempre meno (considerando che le ibride costano sempre di più di una macchina “normale” ). Ok un tre cilindri non sarà il massimo della vita ma hanno potenze da vendere e i nuovi cambi ad esempio EAT6 o doppia frizione di sicuro saranno meglio sempre di un CVT (a mio parere).
        Prendere una Auris ha sempre la pecca di partire con un 1.8 di cilindrata perciò alla fin fine anche se si “risparmia” si avrà bene o male un consumo di un piccolo motore turbo.
        O si vedranno veramente consumi competitivi o alle ibride preferirei una plug-in (ancora troppo costose per me).
        A questo punto la scelta si amplia enormemente dato che tutte le case stanno proponendo piccoli motori turbo, logico che per quanto mi riguarda la vorrei con un buon cambio automatico per sopperire al fatto di avere sempre la comodità pur non avendo l’ibrido.
        Purtroppo per me la scelta non sarà Honda dato che non ho concessionari più vicini di un ora….però queste sono le mie considerazioni per quanto riguarda l’ibrido arrivati a questo punto…

        Mi piace

  4. No no…i CVT economici non piacciono pure a me
    Terrò da conto l’Ampera-e

    Mi piace

  5. Ovviamente i gusti sono gusti, ma io invece mi sono abituato al CVT e mi danno fastidio gli automatici “a gradini”, soprattutto i doppia frizione che nelle code sono davvero poco gradevoli. L’ultimo CVT Honda poi permette uno 0-100 in 7,8 s al 1500, competitivo col cambio manuale in mano a smanettoni (nessuno fa i tempi dichiarati con la propria macchina e il cambio manuale, troppo strapazzo) e un piccolo prezzo solo per la Vmax.
    Il manuale ormai lo concepisco solo più per un’auto da divertimento, insopportabile nella guida di tutti i giorni, per cui nel mio futuro o CVT o (preferibilmente) ibrido.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: