Honda Civic 2015 restyling

Civic_Sport (2)

Indice

  1. Honda Civic – panoramica delle novità per il 2015
  1. Telaio: nuove tecnologie che offrono eccellente maneggevolezza e stabilità
  1. Nuovo sistema di intrattenimento e di informazione Honda Connect
  1. Motori: propulsori efficienti su tutta la gamma Civic
  1. Interni: spazio e versatilità ai vertici della categoria
  1. Sicurezza: tecnologie di sicurezza avanzate per la protezione dei passeggeri e pedoni
  1. Specifiche tecniche

1. Honda Civic – panoramica delle novità per il 2015

Design rinnovato, nuove sospensioni, sicurezza e tecnologie di infotainment; nuova versione sportiva per la gamma Civic 2015

· Design sportivo rinnovato per gli esterni e interni di Civic e Civic Tourer

· Introduzione della nuova versione Sport, che richiama lo stile della già annunciata Type R

· Introduzione su tutta la gamma di un nuovo sistema di infotainment

· Le nuove sospensioni e tecnologie di sicurezza attiva migliorano l’esperienza di guida e la stabilità del veicolo

Il modello Honda Civic 2015, presentato al Salone Mondiale dell’Auto di Parigi nel 2014, presenta miglioramenti al design ed alla tecnologia che aumenteranno l’appeal della vettura in Europa. Contemporaneamente, Honda ha anche lanciato la nuova Civic Sport.

Design rinnovato

Sia la Civic che la Civic Tourer saranno caratterizzate da un design anteriore completamente nuovo, che attribuirà alle vetture un accattivante look con gruppi ottici dotati di luci diurne integrate e un nuovo ed elegante paraurti frontale. La Civic berlina disporrà inoltre di un nuovo paraurti posteriore, un nuovo design della fiancata laterale, lo spoiler posteriore con finiture di colore nero e le luci posteriori a LED.

In perfetta coerenza con gli eccezionali miglioramenti degli esterni, la gamma Civic 2015 si caratterizzerà anche per gli interni notevolmente impreziositi grazie all’introduzione di nuovi tessuti dei sedili e cuciture sui poggiatesta, nuovi inserti sulle porte dotate di maniglie cromate e un cruscotto rifinito in nero metallico.

La gamma Civic 2015 continuerà ad avere spazio interno e versatilità ai vertici della categoria, con un bagagliaio ineguagliabile da 477 litri per la versione berlina e da 624 litri per la Civic Tourer (entrambi con i sedili sollevati).

Debutto di Honda Connect

A bordo della gamma Civic 2015 sarà inoltre introdotto il nuovissimo sistema audio e di informazione Honda Connect. Honda Connect offre praticità e connettività su strada con funzionalità chiave, tra cui AM/FM, DAB e radio digitale, connettività Bluetooth, possibilità di navigazione su Internet, navigazione satellitare e telecamera posteriore di assistenza al parcheggio.

Honda Connect è compatibile con Android 4.0.4, il sistema operativo per smartphone più diffuso al mondo, e usa funzioni come quelle di scorrimento e zoom, tutte accessibili tramite uno schermo da 7 pollici.

Nuove sospensioni e dotazioni di sicurezza attiva

Sulla Civic 2015 verranno introdotte per la prima volta nuove sospensioni e tecnologie di sicurezza attiva che renderanno l’esperienza di guida infinitamente più piacevole, oltre ad accrescere la stabilità del veicolo in tutte le condizioni, grazie al miglioramento del sistema di controllo della maneggevolezza e della stabilità del veicolo (VSA).

Se necessario, il sistema di controllo della maneggevolezza applica in curva una leggera forza frenante, impercettibile per il guidatore, sulle singole ruote, in modo da ottimizzare la reattività e stabilità del veicolo. Lo stabilizzatore elettronico opera insieme al sistema di controllo della maneggevolezza per ottimizzare la trazione durante le curve oppure durante l’accelerazione su superfici scivolose modulando la frenata e l’accelerazione per garantire che il veicolo rimanga sulla traiettoria selezionata. Lo stabilizzatore elettronico inoltre migliora la sensazione freno-pedale.

Nuova versione Civic Sport

La gamma Civic europea è stata ampliata con l’introduzione di una nuova versione: la nuova Civic Sport. Basata sul concetto della berlina e alimentata da un motore diesel da 1,6 litri con 120 CV o da un motore a benzina da 1,8 litri con 142 CV, la vettura dispone di uno spoiler posteriore colorato unico e di cerchi in lega da 17 pollici.

Inoltre, la Civic Sport richiama l’eccezionale design della già annunciata Type R con un nuovo paraurti anteriore caratterizzato da una griglia più bassa e un rivestimento nero del tettuccio all’interno dell’abitacolo.

Nuove dotazioni di sicurezza attiva

Ogni versione della gamma Civic 2015 sarà dotata di serie dell’esclusivo sistema di frenata attiva in città (City-Brake Active, CTBA). Ideato specificatamente per evitare o ridurre i tamponamenti a bassa velocità, il sistema sfrutta la tecnologia radar per monitorare la strada davanti alla vettura, frenando automaticamente in caso di possibile collisione. Il sistema è stato progettato per funzionare a velocità inferiori ai 30 km/h.

2. Telaio: nuove tecnologie che offrono eccellente

maneggevolezza e stabilità

· Nuovo sistema Honda di controllo della maneggevolezza introdotto in Europa per la prima volta

· Il sistema di frenata attiva fornisce un livello di precisione e controllo della tenuta di strada senza precedenti

· Una nuova impostazione del servosterzo elettronico (EPS) ottimizza la stabilità e reattività del veicolo

Honda sta introducendo sulle Civic 2015 nuove sospensioni e tecnologie di sicurezza attiva che renderanno l’esperienza di guida infinitamente più piacevole e miglioreranno la stabilità dei veicoli in condizioni di guida difficili.

I miglioramenti comprendono l’innovativo sistema di controllo della maneggevolezza e della stabilità del veicolo per fornire al guidatore un’esperienza di guida coinvolgente e sicura in tutte le condizioni.

Il sistema di controllo della maneggevolezza è attivo in qualsiasi momento e, se necessario, applica una leggera forza frenante, impercettibile per il guidatore, alle ruote interne quando il volante è girato, e alle ruote esterne quando il volante viene riportato in posizione centrale. Ne deriva una maggiore reattività e stabilità del veicolo, e un’esperienza di guida più piacevole.

Il sistema VSA opera con il sistema di controllo della maneggevolezza per ottimizzare la trazione durante le svolte o in fase di accelerazione su superfici stradali scivolose. Il VSA aziona i freni a una o più ruote e/o riduce la potenza del motore per garantire che il veicolo rimanga sulla traiettoria selezionata. Il sistema garantisce inoltre una migliore sensazione freno-pedale.

Il modello Civic 2015 dispone anche del servosterzo elettrico, che è stato modificato in modo da migliorare la risposta dello sterzo del veicolo a velocità elevate.

Gli aggiornamenti del design esterno della Civic 2015 non solo migliorano l’appeal della vettura, ma ne riducono la portanza. Modifiche al paraurti anteriore, al cofano e allo spoiler posteriore migliorano la reattività e la stabilità, in particolar modo a velocità elevate.

3. Nuovo sistema di intrattenimento e di informazione

Honda Connect

· Honda Connect offre comodità e connettività su strada

· Ampia gamma di funzioni su un display da sette pollici

· Funzionalità touchscreen tipiche degli smartphone come quella di scorrimento e zoom

· Facile utilizzo grazie a uno dei più veloci processori dual-core presenti sul mercato

· Di serie sui modelli Civic, Civic Tourer e CR-V nel 2015

Il nuovissimo sistema di intrattenimento e di informazione Honda Connect è di serie sulla gamma di modelli Civic 2015, e offre una maggiore praticità e connettività su strada.

Semplice e intuitivo, Honda Connect utilizza il più diffuso sistema operativo per smartphone al mondo, Android 4.0.4, con le funzioni di zoom, scorrimento e tocco già presenti sugli smartphone. Il display da 7 pollici può essere personalizzato per adattarsi alle preferenze individuali degli utenti. È possibile scegliere fra due diversi design, consentendo quindi agli utenti di personalizzare il sistema. Le icone identificate da colori semplificano e velocizzano la navigazione nei menu touchscreen.

Honda Connect offre ai passeggeri dei sedili anteriori l’accesso rapido a tantissime funzionalità tra cui: informazioni sul veicolo, telecamera posteriore di assistenza al parcheggio, musica e connettività Bluetooth per i telefoni. Le funzioni del nuovo sistema includono inoltre: accesso a Internet, app pre-installate, Honda App Center, sistema opzionale di navigazione satellitare Garmin, impianto audio con CD opzionale, AM/FM/DAB e radio digitale, connettività Bluetooth e interfaccia telefonica, telecamera posteriore di assistenza dinamica al parcheggio e una serie di informazioni sul veicolo quali contachilometri parziale, consumo carburante e tempo di percorrenza.

L’utilizzo senza interruzioni è reso possibile grazie al processore per veicoli NVIDIA Tegra 3, uno dei più veloci disponibili sul mercato.

Connettività Bluetooth e accesso a Internet

Come già evidenziato nel nome, il nuovo sistema Honda Connect offre eccellenti doti di connettività, per garantire ai possessori di veicoli Honda di mantenere la connessione anche su strada. Il Bluetooth consente all’utente di collegare il proprio smartphone al sistema vivavoce della vettura, ottenendo un funzionamento simile a quello del telefono su Honda Connect.

Honda Connect è inoltre abilitato alla tecnologia MirrorLink, in grado di mantenere la connettività tra l’impianto di infotainment della vettura e lo smartphone dell’utente se compatibile. Tale tecnologia permette all’utente di replicare il display dello smartphone tramite Honda Connect e accedere quindi alle applicazioni del telefono.

Con Honda Connect è inoltre possibile accedere a Internet mediante attivazione del tethering tramite smartphone o con router mobile via Wi-Fi, abilitando la navigazione in rete dalla vettura, purché in sosta, per trovare strutture ricreative in zona o ottenere informazioni sui punti di riferimento situati nelle vicinanze del veicolo. Il sistema è fornito di una serie di app pre-installate con la possibilità per l’utente di scaricarne altre da Honda App Center.

App pre-installate – Aha

Honda Connect è dotato di app pre-installate "Aha", che consente di accedere a contenuti in modo sicuro mentre il conducente continua a mantenere il controllo della strada. Aha offre migliaia di stazioni audio, che spaziano dalla musica alle notizie, da podcast ad audiolibri, oltre agli ultimi aggiornamenti dai social network e servizi locali. L’interfaccia integrata e di facile utilizzo consente di trovare qualsiasi informazione, da un account su Twitter alle previsioni del tempo, in maniera semplice e sicura al semplice tocco di un tasto. Aha include inoltre la ricerca dei Punti di interesse, consentendo agli utenti di individuare gli hotel o i ristoranti più vicini.

App opzionale – Navigazione Garmin

Come optional, il premiato sistema di navigazione satellitare Garmin può essere completamente integrato a Honda Connect. Le mappe pre-caricate consentono la navigazione anche in aree prive di ricezione cellulare e i milioni di punti di interesse permettono agli utenti di trovare con facilità le destinazioni desiderate.

Le indicazioni vocali “turn-by-turn” sono affiancate da avanzate funzionalità di guida per assistere i conducenti nelle situazioni più difficili. L’indicatore di corsia suggerisce la corsia corretta per svoltare, mentre la funzione PhotoReal semplifica l’identificazione di incroci, svincoli e raccordi autostradali. Il sistema dispone inoltre di funzioni per evitare gli ingorghi, avvisi sui limiti di velocità, grafica 3D, visualizzazioni delle tipologie di terreno ed ecoRoute.

4. Motori: propulsori efficienti su tutta la gamma Civic

  • Emissioni di CO₂ a partire da soli 94 g/km*
  • Scelta di motori fra i-DTEC da 1,6 litri, i-VTEC da 1,8 litri o i-VTEC da 1,4 litri
  • Tecnologie che migliorano l’efficienza di serie sui modelli con cambio manuale

Nella gamma Civic 2015 i clienti possono scegliere se avere sotto il cofano un motore diesel i-DTEC da 1,6 litri, oppure un motore a benzina i-VTEC da 1,4 o 1,8 litri.

Motore i-DTEC da 1,6 litri: il più leggero della categoria

Il motore diesel i-DTEC da 1,6 litri è il primo della serie di motori Honda di nuova generazione Earth Dreams Technology ad essere introdotto in Europa. Offre un equilibrio perfetto tra consumo di carburante e prestazioni di guida, che i clienti sfruttano nelle situazioni di guida di tutti i giorni. Come motore più leggero della categoria fornisce una coppia di 300 Nm ed emissioni di appena 94 g/km*.

Il nuovo motore i-DTEC da 1,6 litri di Honda è costituito da una testata in alluminio unita a un monoblocco, anch’esso in alluminio, e pesa 47 kg in meno rispetto al motore originale da 2,2 litri. Ogni componente è stato riprogettato per minimizzare il peso e le dimensioni. Le avanzate tecniche di produzione hanno ridotto il peso in modo innovativo. Ad esempio, lo spessore delle pareti dei cilindri è stato ridotto a 8 mm (dallo spessore originale di 9 mm nel motore da 2,2 litri). Inoltre, su tutta la gamma sono stati usati pistoni e bielle più leggeri.

Motore a benzina i-VTEC da 1,8 litri provato e testato

La famiglia Civic sarà anche dotata di un motore Honda a benzina i-VTEC da 1,8 litri, disponibile con cambio manuale o automatico. Le emissioni di CO₂ partono da 148 grammi per chilometro. Il gruppo propulsore da 1,8 litri è dotato del sistema VTEC Honda. L’accensione è semplice e rapida, i cambi di marcia sono fluidi e il comando dell’acceleratore è facile e intuitivo. L’accelerazione e la decelerazione sono sempre comode e fluide sia che ci si trovi in città, in periferia o durante viaggi ad alta velocità in autostrada.

Motore i-VTEC da 1,4 litri pulito e parsimonioso per le versioni a cinque porte

L’avanzato motore i-VTEC da 1,4 litri con albero singolo a camme in testa (SOHC), disponibile solo sulle versioni a cinque porte di Civic, è stato progettato per migliorare sia le prestazioni dinamiche che ambientali. Le emissioni di CO2 sono state ridotte a 129 g/km. Il motore vanta una potenza massima di 100 CV e una coppia di 127 Nm.

Il motore utilizza un olio a bassa viscosità, un catalizzatore migliorato, un comando multifase ACG e un sistema di controllo del battito in testa migliorato più efficiente. Ai pistoni è stato applicato un nuovo rivestimento per ridurre l’attrito, migliorando così le prestazioni e riducendo il consumo di carburante.

Il motore da 1,4 litri è particolarmente interessante per i clienti più giovani e per coloro che vogliono passare a una cilindrata inferiore, attirati dai costi di acquisto e di gestione inferiori.

Gamma motorizzazioni per il mercato europeo

Solo versione cinque porte

Tutte le versioni Civic

Motore

i-VTEC da 1,4 litri

i-DTEC da 1,6 litri

i-VTEC da 1,8 litri

i-VTEC da 1,8 litri

Carburante

Benzina

Diesel

Benzina

Benzina

Cambio

Manuale

Manuale

Manuale

Automatico

Cilindrata (cc)

1339

1597

1798

1798

Massima potenza in uscita (CV)

100 a 6000

120 a 4000

142 a 6500

142 a 6500

Coppia massima (Nm)

127 a 4800

300 a 2000

174 a 4300

174 a 4300

CO2 (g/km)

129

94

145

150

Tecnologie che migliorano l’efficienza

La gamma Civic 2015 offre la tecnologia Eco Assist™ di Honda per aiutare gli automobilisti a guidare con la massima efficienza. Basato su una ricerca condotta da Honda che dimostra che stili di guida diversi possono creare fino al 15% di variazione nel consumo di carburante, il sistema utilizza il tachimetro della vettura per informare i guidatori sull’impatto che il loro stile di guida sta avendo sul consumo di carburante.

Se la vettura viene guidata in modo parsimonioso, il cruscotto si illumina di verde. Se il guidatore supera leggermente il livello di comando dell’acceleratore, il cruscotto si illumina di bianco/verde. Infine, durante le fasi di accelerazione e decelerazione intense, si illuminerà di bianco. Il sistema migliora grazie alla modalità ECON, che, una volta attivata, altera la mappatura dell’acceleratore elettronico drive-by-wire per garantire un aumento fluido della coppia in modo da ottenere una guida più rilassata e una maggiore efficienza.

Per migliorare ulteriormente l’efficienza, il sistema di arresto a regime minimo è fornito di serie su tutti i modelli Civic con cambio manuale. Quest’ultimo contribuisce a una riduzione di cinque grammi di CO₂ per chilometro per la versione diesel. Quando il conducente ferma la vettura e seleziona la marcia folle, il motore si arresta automaticamente al rilascio della frizione. Il motore si riavvia automaticamente quando il guidatore innesta la frizione per selezionare una marcia. Un display sul cruscotto indica il funzionamento del sistema di arresto a regime minimo.

Tutti i modelli Civic sono dotati di un motorino di avviamento a lunga durata per far fronte al maggior numero di avviamenti determinati dall’uso del sistema di arresto a regime minimo.

Il sistema di arresto a regime minimo può essere disattivato, se si preferisce, tramite il pulsante sulla plancia centrale.

* Dati Honda

5. Interni: spazio e versatilità ai vertici della categoria

  • Versatilità e funzionalità senza eguali

· Capacità di carico ai vertici della categoria: 477 (Civic) e 624 (Tourer) litri ottenuti con i sedili posteriori in posizione standard

  • I Magic Seats creano un abitacolo tra i più pratici del segmento C

Dietro al design esterno sofisticato e sportivo della Civic si nasconde una versatilità che offre una funzionalità intelligente ed una praticità senza eguali.

Nonostante sia solo 235 mm più lunga della Civic a cinque porte, elemento che la rende la wagon più compatta del segmento C, la Civic Tourer offre una capacità di carico ai vertici della categoria. Con i sedili posteriori in posizione standard, offre una capacità di 624 litri fino al telo copri bagagli, uno spazio che può ospitare tre grosse valigie con la tendina tirata. Con i sedili posteriori abbassati, lo spazio risulta essere di 1.668 litri fino al rivestimento tetto.

Il look ampio e basso della Tourer nasconde uno degli interni più capienti fra le vetture del segmento C, con uno spazio di 1.431 mm fra il guidatore e il passeggero anteriore e 795 mm di spazio per le gambe fra i sedili anteriori e quelli posteriori. L’altezza e la larghezza della Civic Tourer sono identiche a quelle della Civic a cinque porte. La linea del tetto leggermente rialzata della Civic Tourer offre più spazio sopra la testa per i passeggeri dei sedili posteriori.

La gamma Civic trae vantaggio dalla disposizione centrale del serbatoio di carburante, una caratteristica unica di Honda. Il serbatoio del carburante è situato sotto i sedili anteriori, permettendo alla Civic di offrire un abitacolo spazioso unico e grande flessibilità, ottimizzata dalla configurazione dei Magic Seats.

I sedili posteriori si piegano con un solo semplice movimento e il pianale del bagagliaio è stato sollevato per creare un’area completamente piatta quando i sedili sono abbassati. Le sedute dei sedili posteriori possono anche essere sollevate svelando un ampio spazio utile per trasportare oggetti alti. La divisione 60/40 nella base dei sedili offre ulteriori opzioni per trasportare sia persone che oggetti e crea un’area di carico alternativa se l’accesso dal portellone è limitato.

La Civic Tourer 2015 trae vantaggio da numerose soluzioni pratiche ideate per renderla ancora più conveniente e funzionale. Il telo copri bagagli, che può essere rimosso, copre l’area di carico nel bagagliaio.

Il bagagliaio presenta un vano sotto al pianale con una copertura a due posizioni. Il pianale di carico della Civic Tourer è sollevato (rispetto alla versione a cinque porte) creando un’area supplementare nel vano sottostante (Civic Tourer: 117 litri, Civic a cinque porte: 75 litri). Questo vano può ospitare due contenitori per attrezzature con la copertura in posizione, oppure, in alternativa, con copertura nella posizione più bassa, il vano sotto il pavimento può contenere oggetti fino a un metro di altezza.

L’altezza del piano di carico della Civic Tourer è stata abbassata per ottenere maggiore praticità e per ingrandire l’accesso (565 mm), facilitando così il carico e lo scarico del bagagliaio.

Versione Civic a cinque porte

Civic Tourer

Dimensioni (L x P x H) (mm)

4370 x 1770 x 1470

4590 x 1770 x 1480*

Capacità bagagliaio

Sedili alzati, fino al telo copri bagagli (litri)

477

624*

Sedili abbassati, fino al rivestimento tetto (litri)

1378

1668*

Altezza carico (mm)

702

565*

*Dati Honda

6. Sicurezza: tecnologie di sicurezza avanzate per la

protezione dei passeggeri e pedoni

· Nuovo sistema automatico di frenata a bassa velocità disponibile di serie

  • Lo slogan "Sicurezza per tutti" riguarda l’intera gamma di modelli Honda
  • Nuovedotazioni: sistemi avanzati di assistenza al guidatore

L’impegno di Honda per garantire la sicurezza è rappresentato dallo slogan "Sicurezza per tutti": per i guidatori, i passeggeri, i pedoni e gli occupanti di tutti i veicoli. Honda riesce a raggiungere tale obiettivo grazie a una gamma di dotazioni di sicurezza attiva e passiva, che hanno lo scopo di impedire o ridurre eventuali incidenti e infortuni.

La gamma Civic presenta una vasta gamma di tecnologie di sicurezza che le hanno consentito di ottenere cinque stelle Euro NCAP per la sicurezza.

Come per tutti i veicoli Honda, la sicurezza era uno dei requisiti primari per il team di sviluppo. La gamma di veicoli trae vantaggio da una serie di avanzate dotazioni di sicurezza attiva, progettate per offrire ogni giorno una sicurezza totale. Tali tecnologie hanno lo scopo di garantire che la sicurezza sia accessibile a tutti i clienti del segmento C.

Sistemi di assistenza alla guida avanzati

Honda ha introdotto sulla gamma Civic una nuova serie di sistemi di sicurezza attiva basati su sensori che utilizzano una combinazione di telecamere, laser a corto raggio e tecnologie radar. La nuova gamma sfrutta queste tecnologie e molte altre funzioni di sicurezza avanzate per garantire un elevato standard di sicurezza in tutte le condizioni, permettendo quindi a conducenti e passeggeri di guidare in totale tranquillità.

Sistema automatico di frenata a bassa velocità (CTBA, City-Brake Active)**

Ideato specificatamente per evitare o ridurre i tamponamenti a bassa velocità, il sistema automatico di frenata a bassa velocità sfrutta la tecnologia radar per monitorare la strada davanti alla vettura, frenando automaticamente in caso di possibile collisione. Il sistema funziona a velocità inferiori a 32 km/h ed è progettato per rilevare veicoli e camion.

Se il sistema identifica l’esistenza di un rischio di collisione, si verifica una pre-frenata e vengono emessi dei segnali di avvertimento acustici e visivi, seguiti infine da una frenata completamente autonoma. Il sistema può essere disattivato dal guidatore solo quando il veicolo è fermo e rimarrà disattivato fino a quando il guidatore non disinserirà l’accensione. Il sistema diventerà attivo quando l’accensione viene reinserita.


Sistema di supporto fari abbaglianti (High Beam Support System)

High Beam Support, il sistema di supporto fari abbaglianti, funziona a velocità superiori a 40 km/h per accendere/spegnere automaticamente i fari abbaglianti a seconda dei veicoli (auto, camion o motociclette) o delle biciclette in avvicinamento alla vettura e in base alla luminosità ambientale. Il sistema può essere disattivato dal guidatore in qualsiasi momento.

Sistema di avviso di allontanamento dalla corsia (Lane Departure Warning)

Lane Departure Warning, il sistema di avviso di allontanamento dalla corsia, utilizza la telecamera multiuso per seguire le linee che delimitano la corsia di marcia. Se il veicolo devia dalla corsia in cui si trova senza indicare, il sistema avvisa il guidatore con segnali acustici e visivi. Il sistema opera a velocità superiori a 64 km/h nei casi in cui la strada presenti un raggio di curvatura di 250 metri o superiore.

Sistema di riconoscimento della segnaletica stradale (TSRS, Traffic Sign Recognition System)

Traffic Sign Recognition System, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale, utilizza la telecamera multiuso per rilevare i segnali stradali quando il veicolo è in marcia. Il sistema riconosce automaticamente i segnali e li visualizza tramite il display multi-informazione intelligente (i-MID) dopo che il veicolo ha superato il segnale.

Il sistema è progettato per rilevare i segnali stradali circolari che mostrano i limiti di velocità e l’indicazione "Divieto di transito". In qualsiasi momento possono essere visualizzati due segnali stradali – il lato destro del display mostra solo i segnali con i limiti di velocità mentre il lato sinistro mostra i segnali che indicano "Divieto di transito" e i limiti di velocità con informazioni aggiuntive, come ad esempio le condizioni atmosferiche.

Sistema di informazione dei veicoli nell’angolo cieco (Blind Spot Information)

Blind Spot Information, il sistema di informazione dei veicoli nell’angolo cieco, usa la tecnologia radar per rilevare automaticamente i veicoli nell’angolo cieco del guidatore e segnalare potenziali pericoli quando il veicolo viaggia a velocità superiori a 20 km/h. Il sistema è progettato per rilevare veicoli e camion, e può essere d’aiuto ai guidatori in situazioni quali il sorpasso di altre vetture e il cambio di corsia.

Quando un veicolo entra nel punto cieco della vettura, sul retrovisore esterno viene visualizzato un segnale di avvertimento visivo. Questo segnale rimane visibile fino a quando il veicolo lascia il punto cieco. Se il guidatore aziona l’indicatore mentre il veicolo si trova nel punto cieco, il segnale visivo lampeggerà e verrà emesso un segnale acustico per avvisare ulteriormente il guidatore del potenziale pericolo.

Sistema di monitoraggio del traffico in avvicinamento al veicolo (CTM, Cross Traffic Monitor)

Cross Traffic Monitor, il sistema di monitoraggio del traffico in avvicinamento al veicolo Honda, usa sensori radar laterali posteriori per segnalare al guidatore la presenza di veicoli in avvicinamento durante la retromarcia. Il senso di marcia di un veicolo in avvicinamento viene mostrato sullo schermo della telecamera posteriore oppure tramite frecce sul display i-MID, e poi viene emesso un segnale acustico. Il sistema è progettato per rilevare veicoli e camion che viaggiano a una velocità pari o inferiore a 25 km/h.

Sistema di controllo adattivo della velocità di crociera (Adaptive Cruise Control)**

Adaptive Cruise Control, il sistema di controllo adattivo della velocità di crociera, permette al guidatore di scegliere la velocità e la distanza dal veicolo che lo precede. Se questi valori scendono al di sotto di un determinato livello, il veicolo decelera immediatamente. Il sistema accelererà nuovamente alla velocità preselezionata quando sarà sicuro farlo, cioè quando il veicolo che precede accelera oppure quando il conducente si sposta in una corsia adiacente. Il sistema viene annullato quando si verifica un intervento umano, tramite il pedale del freno o dell’acceleratore. Quando è necessaria una decelerazione più rapida, il sistema avvisa il guidatore e lo avverte di azionare i freni utilizzando segnali acustici e visivi.

Sistema di frenata a riduzione impatto (Collision Mitigation Braking System)**

Il sistema controlla la distanza tra la vettura e il veicolo (auto o camion) davanti ad essa, segnalando al guidatore (acusticamente e visivamente) quando è probabile che si verifichi una collisione e aiutando a ridurre la velocità di impatto grazie all’azionamento dei freni quando una collisione diventa inevitabile. Il sistema funziona a velocità superiori a 15 km/h.

Advanced Compatibility Engineering™ (ACE™)

Sviluppata nello stabilimento di Tochigi adibito ai crash-test, la struttura del telaio a compatibilità avanzata (ACE™) è ormai uno dei punti di forza della sicurezza Honda. La struttura del telaio ACE™ protegge i passeggeri in modo significativamente migliore in condizioni reali di impatto. Una maschera poligonale montata sulla parte anteriore impedisce all’abitacolo di deformarsi distribuendo le forze lungo vari percorsi portanti principali e lontano dal vano passeggeri. Inoltre, aiuta a minimizzare le probabilità che si verifichino collisioni in cui la parte anteriore del veicolo potrebbe ritrovarsi sotto o sopra l’ostacolo; questo è particolarmente importante in caso di collisioni frontali tra veicoli di diversa altezza, peso o struttura.

Design per la riduzione di infortuni ai pedoni (Pedestrian Injury Mitigation Design)

Ricerche dimostrano che le caratteristiche di design per la riduzione di infortuni ai pedoni possono migliorare notevolmente le probabilità che un pedone sopravviva se colpito da un veicolo in movimento. Le caratteristiche comprendono perni dei tergicristalli progettati per staccarsi in caso di impatto, supporti per parafanghi anteriori e cerniere del cofano ad assorbimento di energia, nonché uno spazio libero sotto il cofano che crea una zona di deformazione più ampia.

La gamma Civic presenta inoltre un’ampia serie di caratteristiche di sicurezza attiva che sono disponibili sull’intera gamma di modelli europei Honda.

Lo stabilizzatore elettronico è progettato per aiutare il guidatore a mantenere il controllo della vettura in fase di accelerazione e durante le curve e le manovre improvvise, applicando il freno alle ruote e modulando la coppia del motore in uscita secondo necessità.

Il sistema è integrato nel sistema frenante antibloccaggio, controllato da un modulatore dello stabilizzatore elettronico compatto e leggero. È completato dal sistema di ripartizione elettronica della forza frenante, che regola lo sforzo frenante dalla parte anteriore a quella posteriore del veicolo per raggiungere la frenata e la stabilità massime in base alla velocità del veicolo.

Il sistema di arresto di emergenza attiva automaticamente le luci dei freni e di emergenza (indicatori) quando rileva una situazione di arresto d’emergenza. Le luci lampeggiano rapidamente per segnalare ai veicoli che seguono che la vettura si sta fermando bruscamente, riducendo così il rischio di collisione.

La Civic è dotata di cinque cinture di sicurezza a tre punti di ancoraggio munite di riavvolgitore con dispositivo di bloccaggio di emergenza. Le cinture di sicurezza anteriori sono dotate anche di due pretensionatori di limitazione carico ad assorbimento di energia. Sui sedili posteriori, i punti di fissaggio ISOFIX garantiscono un montaggio corretto e sicuro dei seggiolini per bambini.

Una volta avviato il motore, un sensore del peso rileva se i sedili anteriori sono occupati. Se il guidatore o il passeggero anteriore non hanno ancora allacciato la cintura di sicurezza, un’icona si illuminerà nel quadro strumenti e verrà emesso un segnale acustico come promemoria.

Su tutti i modelli, gli airbag anteriori e laterali del guidatore e del passeggero del sistema di sicurezza supplementare (SRS) sono completati dagli airbag a tendina per proteggere tutti i passeggeri.

** Il sistema automatico di frenata a bassa velocità, il sistema di frenata a riduzione impatto e il sistema di controllo adattivo della velocità di crociera non sono disponibili in abbinamento fra loro.

Il sistema di avviso di allontanamento dalla corsia, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale e il sistema di informazione di veicoli nell’angolo cieco possono essere tutti disattivati dal guidatore quando il veicolo è fermo.

7. Specifiche tecniche

Civic 5 porte

i-VTEC 1.4 (MT) Comfort

i-DTEC 1.6
(MT) Comfort

i-VTEC 1.8
(MT)
Elegance

i-VTEC 1.8
(AT)
Elegance

MOTORE

4 valvole per cilindro

Alesaggio x corsa

mm

73×80

76×88

81 x 87,3

Capacità

cc

1339

1597

1798

Rapporto di compressione

10,5

16

10,6

Potenza massima (motore)

kW/CV

73 / 100

88 / 120

104 / 142

a giri/min

6000

4000

6500

Coppia massima (motore)

Nm

127

300

174

a giri/min

4800

2000

4300

Tipo di carburante

Senza piombo 95

Diesel

Senza piombo 95

Velocità massima

km/h

187

207

215

210

Accelerazione

0 → 100 km/h

13,4

10,5

9,4

11,2

Ciclo urbano

l/100 km

6,7

4,0

7,6

8,7

Extraurbano

l/100 km

4,7

3,3

5,2

5

Combinato

l/100 km

5,4

3,6

6,1

6,4

CO₂

g/km

129

94

145

150

TRASMISSIONE

Tipo di cambio

Manuale

Manuale

Manuale

Automatico

Rapporti di trasmissione

1a

3,461

3,642

3,142

2,666

2a

1,869

1,884

1,869

1,534

3a

1,235

1,179

1,303

1,066

4a

0,948

0,869

1,054

0,76

5a

0,809

0,705

0,853

0,551

6a

0,727

0,592

0,727

Retromarcia

3,307

3,673

3,307

1,956

Rapporto finale di trasmissione

4,750

3,571

5,333

4,437

Lunghezza totale

mm

4370

Larghezza totale (senza retrovisori esterni)

mm

1770

Altezza totale (compresa antenna)

mm

1470

Passo

mm

2595

Altezza da terra

mm

140

Vano di carico

(sedili alzati, fino al telo copri bagagli)

litri

477*

Capacità bagagliaio – Sedili posteriori abbassati, soglia di carico al finestrino (litri, metodo VDA)

litri

1210*

Vano di carico

(sedili abbassati, fino al rivestimento tetto)

litri

1378*

Peso in ordine di marcia

kg

1184 – 1275

1307 – 1425

1271 – 1341

1297 – 1372

Peso massimo consentito

kg

1680

1870

1750

1790

Peso massimo trainabile frenato/non frenato

kg

1200 / 500

1400 / 500

1400 / 500

1000 / 500

Capacità serbatoio carburante

litri

50

Civic Tourer

i-DTEC 1.6
(MT) Comfort

i-VTEC 1.8
(MT) Elegance

i-VTEC
1.8
(AT)
Elegance

MOTORE

4 valvole per cilindro

Alesaggio x corsa

mm

76×88

81 x 87,3

Capacità

cc

1597

1798

Rapporto di compressione

16

10,6

Potenza massima (motore)

kW/CV

88 / 120

104 / 142

a giri/min

4000

6500

Coppia massima (motore)

Nm

300

174

a giri/min

2000

4300

Tipo di carburante

Diesel

Senza piombo 95

Velocità massima

km/h

195

210

205

Accelerazione

0 → 100 km/h

10,3

9,4

11,2

Ciclo urbano

l/100 km

4,2

7,8

8,9

Extraurbano

l/100 km

3,6

5,5

5,3

Combinato

l/100 km

3,8

6,4

6,6

CO₂

g/km

99

149

155

TRASMISSIONE

Tipo di cambio

Manuale

Manuale

Automatico

Rapporti di trasmissione

1a

3,642

3,142

2,666

2a

1,884

1,869

1,534

3a

1,179

1,303

1,066

4a

0,869

1,054

0,76

5a

0,705

0,853

0,551

6a

0,592

0,727

Retromarcia

3,673

3,307

1,956

Rapporto finale di trasmissione

3,571

5,333

4,437

Lunghezza totale

mm

4590

Larghezza totale (senza retrovisori esterni)

mm

1770

Altezza totale (compresa antenna)

mm

1480

Passo

mm

2595

Altezza da terra

mm

145

Vano di carico

(sedili alzati, fino al telo copri bagagli)

litri

624*

Capacità bagagliaio – Sedili posteriori abbassati, soglia di carico al finestrino (litri, metodo VDA)

litri

1116*

Vano di carico

(sedili abbassati, fino al rivestimento tetto)

litri

1668*

Peso in ordine di marcia

kg

1342 – 1440

1288 – 1354

1317 – 1382

Peso massimo consentito

kg

1910

1790

1830

Peso massimo trainabile frenato/non frenato

kg

1400 / 500

1400 / 500

1000 / 500

Capacità serbatoio carburante

litri

50

Civic_Sport (3)Civic_Sport (4)Civic_Sport (5)Civic_Sport (6)Civic_Sport (7)Civic_Sport (8)Civic_Sport (9)Civic_Sport (10)Civic_Sport (12)Civic_Sport (13)Civic_Sport (14)Civic_Sport (15)Civic_Sport (16)

Civic_Sport (17)