Honda al Salone Mondiale dell’Automobile di Parigi 2014

28853_Paris_Motor_Show_2014

28842_Paris_Motor_Show_201428843_Paris_Motor_Show_201428844_Paris_Motor_Show_201428845_Paris_Motor_Show_201428846_Paris_Motor_Show_201428847_Paris_Motor_Show_201428848_Paris_Motor_Show_201428850_Paris_Motor_Show_201428856_Paris_Motor_Show_201428857_Paris_Motor_Show_201428858_Paris_Motor_Show_201428859_Paris_Motor_Show_201428860_Paris_Motor_Show_201428866_Paris_Motor_Show_201428869_Paris_Motor_Show_201428929_Paris_Motor_Show_201428930_Paris_Motor_Show_201428931_Paris_Motor_Show_201428932_Paris_Motor_Show_201428933_Paris_Motor_Show_201428934_Paris_Motor_Show_201428841_Paris_Motor_Show_201428852_Paris_Motor_Show_201428854_Paris_Motor_Show_201428855_Paris_Motor_Show_2014

Honda HR-V

Peter Rydberg28450_Honda_HR-V_PrototypePeter Rydberg28449_Honda_HR-V_Prototype

Honda svela il prototipo del nuovo Urban SUV per l’Europa

  • Il prototipo europeo HR-V esposto al Salone Mondiale dell’Automobile
  • Design da coupé, versatilità e piacere di guida tipici di un SUV
  • Motore benzina i-VTEC da 1,5 litri e diesel i-DTEC da 1,6 litri
  • Il nuovo HR-V prevede la disposizione centrale del serbatoio di carburante per massimizzare la spaziosità dell’abitacolo
  • Sistema Honda con "Sedili Magici"®, per sfruttare al massimo lo spazio interno ai vertici della categoria

Honda ha presentato la versione europea del nuovo SUV compatto che ha fatto oggi il suo debutto mondiale al Salone Mondiale dell’Automobile 2014 di Parigi. HR-V è la new entry del brand Honda nel segmento europeo dei SUV compatti che è in rapida crescita.

L’originale design esterno del nuovo prototipo HR-V ricorda quello di una coupé, con le linee marcate e dinamiche che uniscono l’eleganza della parte superiore alla stabilità e solidità della parte inferiore. L’eleganza in perfetto stile coupé è stata ottenuta senza compromettere la praticità interna della vettura.

Il modello HR-V a trazione anteriore è dotato di due tipi di propulsore: il leggerissimo motore diesel i-DTEC da 1,6 litri o un motore benzina i-VTEC da 1,5 litri, entrambi derivanti dalla Earth Dreams Technology di Honda. Questi 2 motori sono dotati di serie di un cambio manuale a sei rapporti, mentre il motore i-VTEC da 1,5 litri può essere anche dotato della trasmissione semi-automatica CVT.

HR-V si caratterizza per la posizione centrale del serbatoio del carburante, che consente di creare un abitacolo tra i più versatili e spaziosi nel segmento dei SUV compatti. Il sistema Honda con "Sedili Magici"® sfrutta questa versatilità consentendo diverse configurazioni dei sedili, con la possibilità inoltre di abbattere i sedili posteriori e ottenere uno spazio di carico aggiuntivo completamente piatto.

Il nuovo HR-V, versione europea, sarà in vendita in tutta Europa a partire dall’estate 2015.

Honda Jazz

EneliAnna Boix28447_Honda_Jazz_Prototype28448_Honda_Jazz_Prototype

Honda presenta il prototipo della nuova Jazz per il mercato europeo

  • Presentato il prototipo della nuova Honda Jazz europea
  • Nuovo design esterno estremamente elegante e moderno
  • La maggiore distanza tra gli assi e la posizione centrale del serbatoio di carburante consentono di ottimizzare lo spazio dell’abitacolo
  • Eccezionale versatilità grazie all’ormai noto sistema Honda con "Sedili Magici"®
  • Piacere di guida e comfort ai massimi livelli
  • Nuovo motore 1.3 i-VTEC derivante dalla Earth Dreams Technology

Oggi, al Salone Mondiale dell’Automobile, Honda ha presentato il prototipo della nuovissima Jazz versione europea.

Il prototipo vanta una carrozzeria completamente nuova e un design moderno ed elegante che anticipa i notevoli e significativi miglioramenti introdotti su tale ultima versione. Le dimensioni esterne sono state leggermente modificate, con 15 mm in più di lunghezza e una distanza tra gli assi più lunga di 30 mm che consente di creare uno spazio ancora più ampio nell’abitacolo.

All’interno, la nuova Jazz si caratterizza per una maggiore versatilità grazie al sistema Honda con "Sedili Magici"® in grado di offrire diverse configurazioni dei sedili. I sedili posteriori saranno montati più indietro e potranno essere ripiegati per ottenere un eccellente vano aggiuntivo completamente piatto.

In vendita a partire dall’estate 2015, la nuova Honda Jazz garantirà ottimi consumi e prestazioni superiori grazie al nuovo motore derivante dalla Earth Dreams Technology. Tale nuovo motore benzina i -VTEC da 1,3 litri sarà affiancato da un cambio manuale a sei rapporti (che sostituirà il precedente a cinque rapporti) o dalla trasmissione semi-automatica CVT.

La nuova Honda Jazz sarà costruita in Giappone sulla piattaforma globale Honda per le vetture compatte. Manterrà la posizione centrale del serbatoio di carburante già presente sui modelli Civic e HR-V, anch’essi presentati oggi a Parigi. Questo layout offre concreti vantaggi ai clienti in termini di versatilità, praticità e comodità degli interni nonchè soluzioni di carico per i bagagli.

Gamma Honda Civic

28442_Honda_Civic28451_Honda_Civic_Tourer28307_Honda_Civic_28372_Honda_Civic_Tourer28306_Honda_Civic_28375_Honda_Civic_Tourer

Nuovo design, nuova tecnologia e nuova versione sportiva per la gamma Civic

  • Nuovo design sportivo per gli esterni e interni rinnovati per Honda Civic e Civic Tourer
  • Introduzione della nuova Civic Sport, che richiama lo stile della già annunciata Type R
  • Introduzione su tutta la gamma di un nuovo sistema tecnologico di intrattenimento a bordo
  • Nuovo sistema automatico di frenata a bassa velocità disponibile di serie sull’intera gamma
  • Capacità di carico ai vertici della categoria: 477 litri (Civic) e 624 (Tourer)

Oggi, in occasione del Salone Mondiale dell’Automobile di Parigi, Honda ha confermato i dettagli riguardanti i numerosi miglioramenti apportati alla gamma Civic 2015, annunciando inoltre il lancio della nuova Civic Sport.

Sia la Civic che la Civic Tourer saranno caratterizzate per quanto riguarda gli esterni da un design anteriore completamente nuovo, che attribuirà alle vetture un accattivante look sportivo con gruppi ottici dotati di luci diurne integrate e un nuovo ed elegante paraurti frontale. La Civic berlina disporrà inoltre di un nuovo paraurti posteriore, un nuovo design della fiancata laterale, lo spoiler posteriore con finiture di colore nero e le luci posteriori a LED.

In perfetta coerenza con gli eccezionali miglioramenti degli esterni, la gamma Civic 2015 si caratterizzerà anche per gli interni notevolmente migliorati grazie all’introduzione di nuovi tessuti dei sedili e cuciture sui poggiatesta, nuovi inserti sulle porte dotate di maniglie cromate e un cruscotto rifinito in nero metallico.

Questi miglioramenti del design si combinano perfettamente con l’eccezionale spazio interno per il quale la gamma è nota. La capacità del bagagliaio di 477 litri per la Civic e di 624 litri per la Civic Tourer resta la migliore nei rispettivi segmenti di appartenenza.

A bordo della gamma Civic 2015 sarà inoltre introdotto il nuovissimo sistema audio e di informazione Honda Connect. Honda Connect offre grande utilità e connettività su strada con le seguenti funzionalità: AM/FM, radio digitale DAB, connettività Bluetooth, possibilità di navigazione su Internet, navigazione satellitare* (optional) e telecamera posteriore di assistenza al parcheggio.

Il sistema utilizza Android 4.0.4 con le funzioni già presenti sugli smartphone come quella di scorrimento e zoom, su un display da sette pollici.

Nuova versione Civic Sport

28317_Honda_Civic_Sport28316_Honda_Civic_Sport28315_Honda_Civic_Sport28314_Honda_Civic_Sport28313_Honda_Civic_Sport28312_Honda_Civic_Sport28311_Honda_Civic_Sport28310_Honda_Civic_Sport28309_Honda_Civic_Sport28308_Honda_Civic_Sport28508_Honda_Civic_Sport

La gamma Civic europea è stata ampliata con l’introduzione di una nuova versione: la nuova Civic Sport. Basata sul concetto della berlina e alimentata da un motore diesel i-DTEC da 1,6 litri con 120 cavalli o da un motore benzina i-VTEC da 1,8 litri con 142 cavalli, la vettura dispone di uno spoiler posteriore colorato e di cerchi in lega da 17 pollici montati solamente sulla versione sportiva. Inoltre, la Civic Sport richiama l’eccezionale design della già annunciata Type R con un nuovo paraurti anteriore caratterizzato da una griglia più bassa e un rivestimento nero del tettuccio all’interno dell’abitacolo.

Ogni modello della gamma Civic 2015 sarà dotato di serie dell’esclusivo sistema di frenata attiva in città (City-Brake Active, CTBA). Ideato specificatamente per evitare o ridurre i tamponamenti a bassa velocità, il sistema sfrutta la tecnologia radar per monitorare la strada davanti alla vettura, frenando automaticamente in caso di possibile collisione. Il sistema è stato progettato per funzionare a velocità inferiori ai 30 km/h.

Honda Civic Type R

Honda Civic Type-R Concept

Photograph: James Lipman +44 7803 885275Honda Civic Type-R Concept

Photograph: James Lipman +44 7803 885275Honda Civic Type-R Concept

Photograph: James Lipman +44 7803 885275Honda Civic Type-R Concept

Photograph: James Lipman +44 7803 885275

Nuovissima Civic Type R: senza eguali se paragonata ai più noti e prestazionali modelli Honda

  • Prestazioni superiori alle precedenti versioni Type R, inclusi i modelli Civic, Integra, Accord e NSX
  • Eccezionale motore turbo i-VTEC da 2,0 litri con erogazione di 280 CV di potenza che detta nuovi standard per potenza, coppia e risposta del motore
  • Introduzione della nuova modalità "+R" per una guida su pista ancora più emozionante
  • Prestazioni elevate che raggiungono 7.000 giri/min abbinate ad un leggero cambio manuale a sei rapporti
  • Innovativo sistema di sospensioni adattative a controllo elettronico con quattro punti di ancoraggio in grado di offrire una guida sensazionale
  • Sistema ad “assi sterzanti” che riduce al minimo l’effetto della coppia sullo sterzo, garantendo una trazione eccezionale
  • Nuovo colore blu elettrico del Concept Type R esposto presso lo stand Honda

Con il Salone Mondiale dell’Automobile 2014 ormai pronto al debutto, Honda ha diffuso ulteriori significativi dettagli relativi alla tanto attesa Civic Type R.

La sportivissima berlina, in vendita negli showroom europei a partire dal prossimo anno, sarà la Type R più estrema realizzata finora e darà il via a una nuova era basata su prestazioni incredibili.

La potenza sarà quella del motore i-VTEC da 2,0 litri appartenente alla nuova generazione Earth Dreams Technology. Con una erogazione di 280 CV, sarà caratterizzata da prestazioni uniche se confrontata con i precedenti modelli della gamma Type R comprese tutte le generazioni di Civic e le versioni più performanti dei modelli Integra, Accord e persino NSX.

Pur rispettando le rigorose normative Euro 6 in materia di emissioni, il gruppo propulsore di Civic Type R sarà all’avanguardia. Mentre i predecessori erano aspirati, la nuova versione vanta un turbocompressore con erogazione di potenza sin dai bassi regimi. Tutto questo, se unito alle elevatissime prestazioni derivanti dalla tecnologia VTEC di Honda molto apprezzata dai possessori di Type R, fa si che l’esperienza di guida che ne deriva sarà semplicemente sensazionale.

Suehiro Hasshi, Large Project Leader di Civic Type R presso Honda R&D, ha dichiarato: "Honda ha creato quattro modelli dalla Type R: Civic, Integra, Accord e NSX. Il motore di questa nuova Honda Civic Type R non è paragonabile alle precedenti per quanto riguarda la potenza, la coppia e la reattività".

Hasshi ha inoltre sottolineato che il fascino della vettura non si esaurisce al motore estremamente performante nascosto sotto il cofano. La nuova Civic Type R sarà una vettura adatta ai veri piloti che sfoggeranno con orgoglio la famosa "H" rossa grazie ai numerosi miglioramenti ed alle innovazioni ingegneristiche apportate.

Per fare un esempio, la Civic Type R segnerà il debutto del nuovo tasto "+R" di Honda. Situato al lato del volante, consentirà l’attivazione della modalità "+R" per un’esperienza di guida fantastica. La risposta del motore è stata migliorata, grazie alla modifica della mappatura della coppia che dà un’impostazione più grintosa e improntata alle prestazioni. Lo sterzo è più reattivo e, unito al nuovo Sistema di Sospensioni Adattative a controllo elettronico, offre una straordinaria esperienza nel controllo della vettura.

Hasshi spiega che: "Nella modalità standard predefinita, la Civic Type R è agilissima: un’auto sportiva da guidare ogni giorno con una accelerazione piacevole e fluida. Il tasto "+R" attribuisce maggiore dinamicità e sportività alla vettura per una guida ricca di emozioni. La differenza di carattere è immensa. La modalità "+R" porta la vettura all’estremo. Rendendola ideale per la pista, sarà molto apprezzata dagli appassionati di auto sportive".

Un altro esempio dell’approccio innovativo di Honda è il sistema ad “assi sterzanti”. Per erogare la potenza del motore turbo i-VTEC da 2,0 litri, le nuove sospensioni anteriori di Civic Type R includono questo sistema meccanico aggiuntivo che prevede due "perni di direzione". Questi riducono al minimo l’effetto della coppia sullo sterzo per consentire al conducente di sfruttare al massimo l’eccezionale manovrabilità della vettura.

E’ stato inoltre sviluppato un nuovo Sistema di Sospensioni Adattive a controllo elettronico, in grado di regolare automaticamente la taratura delle sospensioni anteriori e posteriori in base alle condizioni di guida. Ciò consente alla nuova Civic Type R di garantire un elevato comfort di guida quando si procede a velocità costante, ma anche agilità nei casi in cui è richiesta una guida ad elevate prestazioni.

La nuova Civic Type R, così come le precedenti versioni, avrà un cambio manuale a sei rapporti. Il team di sviluppo ha scelto questa opzione per ottimizzare il piacere di guida.

Hasshi spiega che: "Il cambio manuale consente al conducente di selezionare la marcia desiderata, passando ad esempio dalla quinta alla terza in prossimità di una curva. Il Concept di questa nuova Civic Type R è stato studiato pensando agli appassionati della guida. Si tratta quindi della scelta migliore".

La nuova Civic Type R è stata sviluppata e realizzata secondo lo stile di guida europeo. Sarà costruita presso lo stabilimento di Swindon, nel Regno Unito, e arriverà in tutte le concessionarie nel 2015.

Il Concept di Civic Type R è in esposizione presso lo stand Honda nel padiglione 3 del Salone Mondiale dell’Automobile. La conferenza stampa di Honda si terrà presso lo stand, giovedì 2 ottobre alle ore 16.45 .

Note per i redattori:

Storia della Type R

1992: prima generazione di NSX Type R (disponibile solo in Giappone)

28441_Honda_NSX_Type_R_1st_Generation

Questa vettura ha dato il via alla storia della Type R. L’obiettivo era di sviluppare un’auto che offrisse un piacere di guida travolgente e la velocità di un’auto da corsa. Il design della NSX Type R richiama l’immagine di un’auto di F1. Sono stati inoltre introdotti per la prima volta il simbolo rosso di Honda ed il colore Championship White per la carrozzeria.

Engine: 3.0L Six-cylinder DOHC VTEC

Maximum Output: 280PS / 7,300 rpm

Maximum Torque: 30.0kg · m / 5,400 rpm

1995 First Generation Integra Type R (Available in Japan only)

28439_Honda_Integra_Type_R_1st_Generation_Japan

Engine: 1.8L Four-cylinder DOHC VTEC

Maximum Output: 200PS / 8,000 rpm

Maximum Torque: 18.5kg · m / 7,500 rpm

1997 First Generation Civic Type R (Available in Japan only)

28436_Honda_Civic_Type_R_1st_Generation

Engine: 1.6L Four-cylinder DOHC VTEC

Maximum Output: 185PS / 8,200 rpm

Maximum Torque: 16.3kg · m / 7,500 rpm

1998 Integra Type R (Available in Europe and U.S. This was the first Type R model introduced in Europe)

246_Honda_Integra_Type_R_1st_Generation_Euro

Engine: 1.8L Four-cylinder DOHC VTEC
Maximum Output: 190PS / 8,000 rpm
Maximum Torque: 178 N · m / 7,300 rpm

1999 Accord Type R (Available in Europe only)

1522_Accord_4_Door

Engine: 2.2L Four-cylinder DOHC i-VTEC
Maximum Output: 212PS / 7,200 rpm
Maximum Torque: 215N · m / 6,700 rpm

2001 Second Generation Integra Type R (Available in Japan only)

28440_Honda_Integra_Type_R_2nd_Generation

Engine: 2.0L Four-cylinder DOHC i-VTEC

Maximum Output: 162kW [220PS] / 8,000 rpm

Maximum Torque: 206N · m [21.0kg · m] / 7,000 rpm

2001 Second Generation Civic Type R (First Civic Type R available in Europe)

28437_Honda_Civic_Type_R_2nd_Generation

Engine: 2.0L Four-cylinder DOHC i-VTEC

Maximum Output: 162kW [220PS] / 8,000 rpm

Maximum Torque: 206N · m [21.0kg · m] / 7,000 rpm

European version:
Engine: 2.0L Four-cylinder DOHC i-VTEC
Maximum Output: 200PS / 7,400 rpm
Maximum Torque: 196N · m / 5,900 rpm

2002 Second Generation NSX Type R (Available in Japan only)

594_Honda_NSX_Type_R_2nd_Generation

Engine: 3.2L 6 cylinder DOHC VTEC

Maximum Output: 206kW [280PS] / 7,300 rpm

Maximum Torque: 304N · m [31.0kg · m] / 5,300 rpm

2007 Third Generation Civic Type R

28438_Honda_Civic_Type_R_3rd_Generation

Engine: 2.0L Four-cylinder DOHC i-VTEC

Maximum Output: 165kW [225PS] / 8,000 rpm

Maximum Torque: 215N · m [21.9kg · m] / 6,100 rpm

2007 Third Generation Civic Type R (European Version)

4839_Civic_TYPE_R

Engine: 2.0L Four-cylinder DOHC i-VTEC

Maximum Output: 148kW [201PS] / 7,800 rpm

Maximum Torque: 193N · m /5,600 rpm

Honda CR-V

VistVistVist28573_CR-V_PrototypeVistVistVistVistVistVistVist

Honda presenta l’aggiornamento del CR-V e introduce nuovi motori

  • Nuovo design esterno di CR-V
  • Nuovo motore diesel i-DTEC da 1,6 litri con 160 CV di potenza e 350 Nm di coppia
  • Nuovissimo cambio automatico a nove rapporti con emissioni e consumi ulteriormente ridotti

Honda presenterà un aggiornamento completo della gamma di modelli e motori previsti nel 2015, in occasione del Salone Mondiale dell’Automobile di Parigi,.

A partire dalla primavera del prossimo anno, il famosissimo CR-V sarà offerto con un motore diesel più potente ed un efficiente cambio automatico a nove rapporti. Anche gli esterni cambieranno look con gruppi ottici, griglia frontale, fendinebbia, fascia di protezione e paraurti completamente nuovi. Per quanto riguarda invece il design esterno posteriore, le nuove luci a LED e il design rinnovato del portellone e dei paraurti andranno a completare i già numerosi miglioramenti apportati.

Il CR-V a trazione integrale 4WD sarà dotato del potentissimo motore diesel i-DTEC da 1,6 litri con quattro cilindri derivante dalla nuova generazione denominata Earth Dreams Technology. Questo propulsore di nuova generazione offre prestazioni eccezionali e bassissime emissioni di CO2, garantendo un rapporto tra potenza ed efficienza ai massimi livelli del mercato. Il nuovo motore andrà a sostituire il precedente diesel i-DTEC da 2,2 litri.

Se abbinato al cambio manuale a sei rapporti, il nuovo e potentissimo motore diesel sarà in grado di erogare 160 CV di potenza e 350 Nm di coppia assicurando emissioni ai vertici della categoria: 130 g/km di CO2, con un miglioramento dell’11% rispetto alla versione precedente.

Il CR-V diesel a trazione anteriore 2WD, disponibile con cambio manuale, continuerà a essere dotato del motore diesel i-DTEC da 1,6 litri, con 120 CV di potenza ed emissioni di soli 117 g/km.

Honda Connect

28508_Honda_Civic_Sport

Nuovo sistema audio e di informazione Honda Connect per l’Europa

  • Honda Connect offre comodità e connettività su strada
  • Ampia gamma di funzioni su un display da sette pollici
  • Funzionalità touch screen tipiche degli smartphone come quella di scorrimento e zoom
  • Utilizzo senza alcuna interruzione grazie a uno dei più veloci processori dual-core presenti sul mercato
  • Di serie sui modelli Civic, Civic Tourer e CR-V nel 2015

Presentato in occasione del Salone Mondiale dell’Automobile, Honda Connect offre maggiore comodità e connettività su strada, grazie a un’ampia gamma di funzioni visualizzate su un display da sette pollici. Installato di serie, il sistema sarà disponibile per la prima volta sui modelli Honda Civic, Civic Tourer e CR-V dell’anno prossimo.

Semplice e intuitivo, Honda Connect utilizza Android 4.0.4 con le funzioni touch screen già presenti sugli smartphone come la funzione zoom e di scorrimento. Il display può essere personalizzato per adattarsi alle preferenze individuali degli utenti. È possibile scegliere tra due "skin", consentendo agli utenti di personalizzare il sistema con icone colorate che semplificano e velocizzano la navigazione nei menu touch screen.

Honda Connect offre agli occupanti dei sedili anteriori l’accesso rapido a tantissime funzionalità tra cui: informazioni sul veicolo, telecamera posteriore di assistenza al parcheggio, musica e connettività Bluetooth per i telefoni. Le funzioni del nuovo sistema includono inoltre: accesso a Internet, app pre-installate, Honda App Center, sistema opzionale di navigazione satellitare Garmin, impianto audio con CD opzionale, AM/FM/DAB e Web radio, connettività Bluetooth e interfaccia telefonica, telecamera posteriore di assistenza dinamica al parcheggio e una serie di informazioni sul veicolo quali contachilometri parziale, consumi e tempo di percorrenza.

L’utilizzo senza interruzioni è reso possibile grazie al processore per veicoli NVIDIA Tegra 3, uno dei più veloci disponibili sul mercato.

Connettività Bluetooth e accesso a Internet

Come già evidenziato nel nome il nuovo sistema Honda Connect offre eccellenti capacità di connettività, per garantire ai possessori di veicoli Honda di mantenere la connessione anche su strada. Il Bluetooth consente all’utente di collegare il proprio smartphone al sistema vivavoce della vettura, ottenendo un funzionamento simile a quello del telefono su Honda Connect.

Honda Connect è inoltre abilitato alla tecnologia MirrorLink, in grado di mantenere la connettività tra l’impianto di infotainment della vettura e lo smartphone dell’utente se compatibile. Tale tecnologia permette all’utente di replicare il display dello smartphone tramite Honda Connect e accedere quindi alle applicazioni del telefono.

Con Honda Connect, è inoltre possibile accedere a Internet mediante attivazione del tethering tramite smartphone o con router mobile via Wi-Fi, abilitando la navigazione in rete dalla vettura, purché in sosta, per trovare strutture ricreative in zona o ottenere informazioni sui punti di riferimento situati nelle vicinanze del veicolo. Il sistema è fornito di una serie di app pre-installate con la possibilità per l’utente di scaricarne altre da Honda App Center.

App pre-installate – Aha

Honda Connect è dotato di app pre-installate tra le quali "Aha", che consente di accedere a contenuti in modo sicuro mentre il conducente continua a mantenere il controllo della strada. Aha offre migliaia di stazioni audio,che spaziano dalla musica alle notizie, da podcast ad audiolibri, oltre agli ultimi aggiornamenti dai social network e servizi locali. L’interfaccia integrata e di facile utilizzo consente di trovare qualsiasi informazione, da un account su Twitter alle previsioni del tempo, in maniera semplice e sicura al solo tocco di un tasto. Aha include inoltre la ricerca dei Punti di interesse, consentendo agli utenti di individuare gli hotel o i ristoranti più vicini.

App opzionale – Navigazione Garmin

Come opzione, il premiato sistema di navigazione satellitare Garmin può essere completamente integrato a Honda Connect. Le mappe pre-caricate consentono la navigazione anche in aree prive di ricezione cellulare e i milioni di punti di interesse permettono agli utenti di trovare con facilità ciò che stanno cercando.

Le indicazioni vocali “turn-by-turn” sono affiancate da avanzate funzionalità di guida per assistere i conducenti nelle situazioni più difficili. L’indicatore di corsia suggerisce la corsia corretta da cui svoltare, mentre la funzione PhotoReal fornisce foto realistiche di incroci, svincoli e raccordi autostradali. Il sistema dispone inoltre di funzioni per evitare gli ingorghi, avvisi sui limiti di velocità, grafica 3D, visualizzazioni delle tipologie di terreno ed ecoRoute.

Accessori originali Honda

Honda annuncia le ultime novità nel campo del design e degli accessori per il mercato europeo

  • In esposizione alcuni esempi della gamma 2014 di Accessori originali Honda
  • Al centro dell’attenzione gli esclusivi modelli Civic e CR-V, versione "Black Edition"
  • Nuovo sistema aggiuntivo Honda 3D Sound, che offre un’eccellente profondità sonora

In occasione del Salone Mondiale dell’Automobile 2014 di Parigi, Honda presenterà nuovi elementi della gamma 2014 di Accessori originali, inclusa l’eccezionale versione "Black Edition" dei rinomati modelli Civic e CR-V.

Esposta nello stand Honda al padiglione 3, una Civic dotata del pacchetto "Black Edition" ora in vendita in tutta Europa. Il pacchetto include fiancate laterali, spoiler posteriore, finiture per i paraurti posteriori e un’estensione del paraurti anteriore in nero lucido. Il look aggressivo è completato da calotte in nero lucido per gli specchietti laterali e da un coperchio in nero lucido per il tappo del serbatoio su cui si intravede il logo Civic. La placca in alluminio sul retro della vettura include il logo "Black Edition". Per completare la trasformazione del design esterno, l’auto in esposizione dispone inoltre di cerchi accessori in lega di azoto da 18 pollici, aggiornamento della versione standard con cerchi da 17 pollici. Le ruote più grandi presentano un design a cinque raggi separati, rifiniti in nero opaco Gunpowder Black, che convergono verso un centro in simil-carbonio a contrasto.

Anche l’eccezionale Honda CR-V Black Edition esposta presso lo stand ha subito numerosi miglioramenti in termini di design e praticità. Il pacchetto accessori include una griglia frontale a nido d’ape con contorni in nero lucido, uno spoiler nel portellone, eleganti pedane laterali perfettamente integrate e fasce di protezione anteriore e posteriore con brillante finitura di colore nero. Disponibile in tutte le concessionarie Honda in Europa, questa versione del CR-V può essere richiesta con cerchi in lega accessori da 19 pollici Orion o da 18 pollici Taurus, entrambi rifiniti in nero Gunpowder Black.

Honda 3D Sound: la musica non è mai stata così reale

Sulla nostra auto, ognuno di noi desidererebbe un impianto audio in grado di riprodurre fedelmente la musica dei nostri artisti preferiti. Ora, grazie all’aggiunta di un compatto DSP (digital signal processing, processore di segnale digitale) all’impianto audio di serie, i conducenti potranno migliorare l’esperienza di ascolto e replicare l’audio di diversi ambienti acustici come, ad esempio, uno studio di registrazione o un live in una sala concerti.

La nuova unità DSP di Honda analizza l’uscita sonora del sistema di serie ottimizzando i decibel in uscita per frequenza e altoparlante. Imposta l’allineamento temporale dei quattro altoparlanti in maniera indipendente, in modo da regolare efficacemente la distanza percepita tra il conducente e gli altoparlanti della vettura durante il viaggio.

Programmato per sfruttare al meglio le caratteristiche degli altoparlanti e dell’impianto audio di serie, oltre all’ambiente interno della vettura, il processore DSP abbinerà l’uscita alla risposta ideale di frequenza specifica per ciascun veicolo.

Honda 3D Sound sarà disponibile nei mercati europei per i modelli Civic, Civic Tourer e CR-V 2015 e per i modelli 2016 di Honda Jazz e sul nuovo HR-V dotato di impianto audio Honda di serie.

I visitatori dello stand che si recheranno nell’area dedicata agli Accessori originali Honda, potranno testare l’intensità sonora. È inoltre possibile verificare la qualità sonora di Honda 3D Sound guardando il video:

https://www.youtube.com/watch?v=ZXXZluDoCSg&feature=youtu.be.

Maggiori dettagli sugli Accessori originali Honda per il 2014 saranno disponibili dopo la conferenza stampa di Honda che si terrà giovedì 2 ottobre alle ore 16.45 presso il padiglione 3 del Salone Mondiale dell’Automobile di Parigi.

Honda Racing

25463_RA271

La prima vettura Honda per la Formula Uno – la RA271

Honda sta inoltre sfruttando la sua presenza al Motor Show di Parigi 2014 per mostrare la sua lunga storia in Formula Uno con la RA271, la prima Honda a gareggiare in F1, che fece il suo debutto nel Gran Premio di Germania di Nurburgring nel 1964.

La RA271, simbolo dello spirito competitivo di Honda, era dotata di un telaio completamente nuovo, con un design a leggeri pannelli in lega, che sostituivano il vecchio concetto di telaio spaziale utilizzato sull’auto di prova RA270F. Lo sviluppo di questo telaio in alluminio all’avanguardia ha portato i componenti del team su un nuovo territorio, spingendoli a consultare manuali di testo sulla tecnologia aeronautica per sostenere i propri sforzi. Una priorità è stata quella di garantire una stabilità e una distribuzione del peso ottimali una volta montato il motore e così, partendo dalla sua esperienza nella produzione motoristica, Honda ha fatto la scelta innovativa di installare il motore V12 in modo trasversale nel telaio.

Honda aveva originariamente pianificato di verniciare la sua prima auto per F1 in oro, come il prototipo RA270F. Tuttavia l’oro era stato assegnato al Sud Africa dalla FIA, quindi Honda dovette scegliere di rifinire l’auto in bianco avorio e aggiungere un sole nascente rosso sulla copertura.