Honda Civic Tourer 2014

24288_Civic_Tourer


BASI SOLIDE E FORTE eredita’

· Basi solide di Civic – automobile compatta di grande utilità

· Forte eredità Honda per le versioni station wagon in Europa

· Forte opportunità di mercato

· Sviluppata, progettata e costruita in Europa, per l’Europa

Basi solide nella Civic
La Civic Tourer 2014 è stata sviluppata e progettata in Europa, permettendo al team europeo di ricerca e sviluppo Honda di portare avanti la progettazione creativa e tecnica. La vettura è progettata appositamente per soddisfare le necessità dei clienti europei e le condizioni di guida europee. Il nome Civic è sinonimo di automobile multi-dimensionale e compatta; per il team di sviluppo nessun punto migliore da cui iniziare che dalle solide fondamenta della Civic 5 porte.

La Civic degli anni Settanta e Ottanta vantava uno stile esterno basso e slanciato, che ha aiutato a sottolineare le caratteristiche sportive della vettura; ma all’interno era comunque caratterizzata da spaziosità e versatilità.

Durante la sua evoluzione negli ultimi 40 anni, la Civic è rimasta fedele all’abbinamento tra stile  sportivo e praticità. Rinomata per il suo design pulito, dinamico ed esclusivo, la Civic 5 porte odierna utilizza una configurazione unica con serbatoio centrale, che prevede che questo sia posizionato sotto i sedili anteriori. Ciò consente una capacità interna senza precedenti e l’innovativo sistema Magic Seat di Honda. Questa disposizione è stata applicata anche a Civic Tourer.

"La Civic Tourer è luna delle più compatte station wagon del segmento C – solo 235 mm più lunga della Civic 5 porte. È’ inoltre la più bassa station wagon nel segmento C, ma possiede il baule con la capienza più grande in questo settore". Patrik Ponec, Capo Progetto e Project Planner, Civic Tourer

Forte tradizione Honda delle station wagon in Europa
Il team di sviluppo della Civic Tourer ha molti anni di esperienza nello sviluppo di carrozzerie station wagon. La prima Honda Wagon fu la AeroDeck derivata dalla Accord tre porte introdotta nel 1986 e seguita da una Accord Wagon (limitata all’UE) nel 1991. Seguirono altri modelli Accord Wagon, prima dell’introduzione della Accord Tourer nel 2002.

La prima Civic Aerodeck fu lanciata nel 1998 e si trattò della prima Honda progettata esclusivamente per l’Europa e della terza vettura fabbricata presso lo stabilimento (HUM), a Swindon nel Regno Unito. Fedele alle radici Honda nelle station wagon, il team di sviluppo ha cercato di combinare praticità e stile con un livello di prestazioni superiore alla media. Il punto di vista del team al momento era che le station wagon, pur essendo pratiche, offrono raramente uno stile interessante per gli appassionati di guida. Le vendite delle station wagon in Europa al momento rappresentavano il 16% del segmento C e la loro popolarità era in costante crescita.

La Civic Aerodeck ha stabilito nuovi livelli di praticità senza sacrificare le qualità ugualmente importanti di divertimento di guida, comfort e perfezione. È la forte reputazione ed eredità che ha aiutato il team di sviluppo della Civic Tourer del 2013 a creare una vettura che supererà le aspettative dei clienti e che offre una spaziosità di classe superiore.

"Ero a capo del team del progetto per gli interni della Civic AeroDeck, un periodo della mia carriera che è rimasto impresso nella memoria. Il concetto generale per la Civic Tourer rimane lo stesso di una volta; volevamo creare una station wagon che avesse uno stile unico, un’utilità leader nella sua categoria e una tecnologia all’avanguardia, rendendola unica ed altamente competitiva in questo mercato. Questo è esattamente quello che sento di avere raggiunto con l’odierna Civic Tourer". Adrian Killham, Capo Progetto, Civic Tourer.

Costruita in Europa, per l’Europa
Analogamente alla Civic Aerodeck ed all’odierna Civic, la nuova Civic Tourer sarà fabbricata presso lo stabilimento europeo Honda; fondato nel 1985 a Swindon, nel Regno Unito. La Honda è impegnata a mantenere la produzione nel Regno Unito, e i tanti riconoscimenti conferiti ai prodotti costruiti qui attestano la capacità dell’impianto di produrre autoveicoli di alta qualità per il mercato europeo.

HUM è uno stabilimento completamente integrato per la produzione completa di autoveicoli (fusione, montaggio del motore, pressaggio, saldatura, verniciatura e assemblaggio del telaio), in un sito unico che copre un’area di 1,5 milioni di m2. Anche il motore 1.6 i-DTEC montato sulla Civic Tourer viene costruito qui, esclusivamente per il mercato europeo. Dimostrando l’importanza di questo nuovo motore diesel per i piani di vendita Honda in Europa, è stata installata una nuova linea di produzione di motori diesel progettata allo scopo. Questa nuova linea è in grado di produrre fino a 500 motori diesel in un giorno. Funzionando su due turni, permette di fabbricare un motore ogni 138 secondi. La nuova linea produce sia il nuovo i-DTEC da 1,6 litri che l’i-DTEC da 2,2 litri.

Opportunità di mercato

Honda ha introdotto Civic Tourer come risposta alle condizioni mutevoli del mercato europeo. Il mercato delle station wagon del segmento C ha mostrato stabilità negli ultimi anni e ci si aspetta che crescerà in futuro. Il team di sviluppo della Civic Tourer ha eseguito interviste ai clienti in Europa prima di avviare il processo di sviluppo per verificare cosa fosse importante per la scelta di una station wagon. Questa ricerca ha identificato due gruppi di clienti target principali della Civic Tourer; famiglie con bambini piccoli che passano da categorie inferiori e dalle vetture usate e clienti con figli adulti che hanno lasciato casa che stanno passando da vetture tradizionali di categoria superiore.

Entrambi i tipi di cliente hanno sottolineato le caratteristiche seguenti:

– Ampio bagagliaio

– Praticità dei vani portaoggetti

– Abitacolo spazioso per il conducente ed i passeggeri

– Facilità di manovra durante il parcheggio

– Alto livello di prestazioni dinamiche e consumo di carburante ridotto

Inoltre, i clienti provenienti dal segmento D si aspettavano un alto livello di equipaggiamenti e comfort.


STILE e DESIGN dinamici

· Echeggia il design della Civic 5 porte ma mantiene la sua distinta identità

· Design sofisticato e sportivo

· Aerodinamica slanciata

La Civic Tourer 2014 condivide molte caratteristiche del modello Civic 5 porte; con una carrozzeria sofisticata e aerodinamica che crea un look pulito, dinamico ed elegante. Ha anche ereditato lo stile sportivo ed esclusivo che caratterizza la Civic 5 porte 2014, con una nuova cornice nera del paraurti anteriore. Allo stesso modo, ha mantenuto il design slanciato e le maniglie integrate nel montante delle portiere posteriori come per Civic 5 porte, oltre alla cornice più scura dei passaruota ed ai nuovi cerchi in lega da 17" con finiture argentate e nere.

Malgrado i suoi legami con la Civic 5 porte, la Civic Tourer ha una propria identità. Il design esterno sofisticato, sportivo e unico, è definito da una linea marcata che scorre senza interruzioni dal montante A anteriore al montante D posteriore, creando l’impressione di una linea flottante del tetto.

Il team di sviluppo si è concentrato su nuovi metodi di interpretazione della sezione posteriore dell’automobile per offrire una sensazione di qualità superiore. La superficie vetrata del finestrino fisso posteriore è stata estesa fino a tutto il montante D e la fascia del portellone posteriore è stata alzata di 17 mm rispetto alla Civic 5 porte, per conferire uno stile deciso e creare un look elegante.

"A prima vista è chiaro che la Civic Tourer non assomiglia a nessun altra station wagon. Le automobili lanciate sul mercato recentemente hanno la tendenza a seguire uno stile simile. La Civic Tourer ha un diverso equilibrio e appeal." Adrian Killham, Capo Progetto, Civic Tourer

Dietro a questo design sofisticato e sportivo si nasconde una versatilità che offre una funzionalità intelligente e una praticità senza eguali. L’interno della Civic Tourer è sportivo ma raffinato, mantenendo gli aggiornamenti interni apportati alla Civic 5 porte 2014 rinnovata recentemente, che includono cuciture bianche sul volante e sui sedili. I pulsanti neri sul pannello audio, gli interruttori sul volante e le prese d’aria presentano innovativi contorni in plastica cromata. Lo spessore del volante sulla nuova Civic Tourer è stato aumentato per una presa migliore ed un controllo ottimale.

Oltre a creare un profilo esclusivo per la Civic Tourer, il team di sviluppo ha dato la priorità al raggiungimento di un’aerodinamica eccellente. L’efficienza aerodinamica è alla base del design della Civic 5 porte, e gli ingegneri della Civic Tourer l’hanno ulteriormente incrementata riducendo l’attrito aerodinamico attraverso un design unico che include lo spoiler posteriore e quelli laterali, permettendo alla Civic Tourer di produrre emissioni di soli 99gr/km* di CO2.

"Per me, il punto forte dell’automobile è la sinergia di funzionalità, versatilità ed espressione dinamica." Adrian Killham, Capo Progetto, Civic Tourer

Leader nella sua CATEGORIA per spazio interno E VERSATILITÀ

· Versatilità nascosta e praticità senza eguali

· Capacità bagagliaio leader nella sua categoria

· Vano portaoggetti sotto il pianale

· Sedili Magici

Dietro al design esterno sofisticato e sportivo della Civic Tourer si nasconde una versatilità che offre una funzionalità intelligente e una praticità senza eguali.

Malgrado sia solo 235 mm più lunga della Civic 5 porte, il che la rende tra le station wagon più compatte del segmento C, la Civic Tourer offre una capienza del bagagliaio leader nella sua categoria. Con i sedili posteriori sollevati, vanta un bagagliaio con un volume pari a 624 litri, fino alla tendina avvolgibile, che può contenere tre grandi valigie con la copertura sollevata. Alternativamente, con i sedili posteriori abbassati, offre 1668 litri di spazio fino al livello del tetto.

È larga e il basso profilo esterno nasconde uno degli abitacoli più spaziosi di qualsiasi vettura del segmento C; offre infatti 1431 mm di spazio per le spalle tra il conducente ed il passeggero del sedile anteriore e 795 mm tra il sedile del conducente e il sedile posteriore. L’altezza e la larghezza della Civic Tourer sono identiche alla Civic 5 porte, anche se la linea del tettuccio leggermente alzata della Civic Tourer implica più spazio a disposizione per le teste dei passeggeri posteriori.

 

CIVIC TOURER

Civic 5 porte

Dimensioni (LxLxA) (mm)

4535/1770/1480*

4300/1770/1470

Capacità bagagliaio

Sedili sollevati, fino alla tendina avvolgibile
(Litri)

624*

477

Sedili abbassati, fino al rivestimento del tetto
(Litri)

1668*

1378

Altezza carico (mm)

565*

702

* Dati interni Honda

Civic Tourer vanta la configurazione unica con serbatoio centrale utilizzata sulla Civic 5 porte. Il serbatoio carburante è posizionato sotto i sedili anteriori permettendo alla Civic Tourer di offrire uno spazio interno senza precedenti e la configurazione Sedili Magici di Honda.

Gli esclusivi Sedili Magici di Honda garantiscono ulteriore praticità e spazio per la Civic Tourer, permettendo diverse configurazioni dei sedili per la massima versatilità. I sedili posteriori si possono abbattere con un solo semplice movimento, ed il pianale del bagagliaio è stato rialzato per creare una superficie completamente piatta quando i sedili vengono abbassati. Inoltre le sedute dei sedili posteriori possono essere sollevate verso l’alto per creare un vasto spazio sul pianale per il trasporto di oggetti di alte dimensioni. La divisione 60:40 dei sedili offre ancora più opzioni per trasportare sia passeggeri che bagagli, e fornisce una zona di carico alternativa se l’accesso al portellone è limitato.

Civic Tourer vanta molte soluzioni pratiche progettate per renderla ancora più comoda e funzionale. La tendina copribagagli è un dispositivo ad avvolgimento automatico one-touch che copre il vano di carico del baule e può essere rimossa ed alloggiata in apposito vano sotto il pianale, particolarmente utile quando si trasportano oggetti che superano la linea della tendina avvolgibile.

"La chiamiamo tendina avvolgibile flessibile. Un piccolo vano portaoggetti è posizionato sotto il pianale di fronte al paraurti e la tendina avvolgibile può essere conservata in questo scompartimento, ma se questa viene usata lo si può utilizzare per contenere altri oggetti come un ombrello". Adrian Killham, Capo Progetto, Civic Tourer

Nel bagagliaio, Civic Tourer è dotata dello stesso vano sotto il pianale con la stessa copertura a due posizioni di fissaggio di Civic 5 porte, tuttavia per Civic Tourer è stato alzato, creando una maggiore capacità nel vano sotto il pianale da 75 a 117 litri. Questo vano può alloggiare due valigie con la copertura alzata, o alternativamente con la copertura chiusa e regolata nella posizione più bassa, e contenere oggetti alti fino a 1 metro.

Inoltre, l’altezza della sponda di carico è stata abbassata per adattarsi al livello del pianale (555 mm), rendendo molto più semplice il carico e lo scarico del bagagliaio.

Dimensioni vano di carico station wagon (mm)

Civic Tourer

Ford Focus

Opel Astra

VW Golf

Skoda Octavia

Toyota Auris

Altezza da terra della soglia di carico

565

590

625

642

640

611

Altezza massima di apertura

744

761

737

674

690

708

Larghezza massima di apertura

1032

1089

1020

1030

1035

958

Larghezza massima vano di carico

1449

1160

1034

1270

1545

1460

I mancorrenti sono di serie, il che significa che il le barre trasversali porta tutto possono essere facilmente installate sui mancorrenti.

MANEGGEVOLEZZA E COMFORT DI GUIDA

· Il primo sistema di controllo adattivo delle sospensioni posteriori installato su un’auto di serie

· Prova su strada

· "Dinamica matura"

· Guida sicura ad alta velocità

Civic Tourer è la prima auto di serie al mondo dotata di controllo adattivo degli ammortizzatori posteriori. Il nuovo sistema di controllo adattivo degli ammortizzatori posteriori regola automaticamente la forza di smorzamento in una frazione di secondo, in base alle condizioni di guida. Ciò consente all’auto di restare comfortevole durante la guida a velocità costante in autostrada, e decisa ed agile quando sono richieste elevate prestazioni. Il sistema è dotato di tre impostazioni, comfort, normale e dinamica, tutte sviluppate per migliorare la stabilità ed il comfort in diverse condizioni di carico e di guida.

Gli ammortizzatori sono anche dotati di un’elettrovalvola che comanda il flusso di olio, permettendo di controllare la forza di smorzamento. Per garantire costantemente una guida confortevole, la centralina ECU calcola il movimento della vettura utilizzando appositi sensori a 3 assi. Inoltre la centralina ECU comanda quindi la forza di smorzamento dell’assale posteriore applicando più o meno corrente all’ammortizzatore.

Selezionando l’impostazione Comfort, si crea una base degli ammortizzatori più morbida, mentre con l’impostazione Dinamica la base risulta più rigida, per una maneggevolezza dinamica. Indipendentemente dall’impostazione selezionata, il controllo adattivo degli ammortizzatori posteriori regola la forza di smorzamento in base all’input del conducente e alle condizioni di guida.

Il controllo adattivo degli ammortizzatori posteriori, introdotto per la prima volta su una vettura di serie, è stato sviluppato appositamente per il cliente di Civic Tourer. L’impianto è adatto a tutti i tipi di utilizzo del segmento C, permettendo allo stesso tempo al sistema di essere accessibile a più clienti possibili.

"Introducendo la tecnologia in questo formato, ci aspettiamo che molti clienti potranno godere dei vantaggi di questo sistema avanzato." Adrian Killham, Capo Progetto, Civic Tourer

Ponendo l’attenzione sullo sviluppo della nuova Civic Tourer per il cliente europeo, è stata effettuata una taratura su strade reali in tutta Europa, prendendo in considerazione le diverse superfici stradali, caratteristiche e velocità. Lo scopo del team di sviluppo è stato quello di creare prevedibili, confortevoli e sicure caratteristiche di maneggevolezza, note come “Dinamica matura”.

"Abbiamo puntato a un concetto base, noto come dinamica matura; l’auto deve essere manovrata in modo prevedibile, comodo e sicuro. Desideravamo offrire quella sensazione di qualità grazie alla capacità eccezionale di assorbire le asperità".

John Hargreaves, Capo Progetto telaio, Civic Tourer

Civic Tourer monta lo stesso sistema di sospensioni anteriori McPherson e la barra di torsione posteriore utilizzati per la 5 porte, ma ha subito alcune piccole modifiche che hanno dato luogo a vantaggi significativi come l’aggiornamento degli ammortizzatori anteriori per un migliore comfort di guida generale. Altri perfezionamenti del servosterzo tramite la regolazione elettrica hanno reso la sterzata della Civic Tourer reattiva e prevedibile su strade tortuose ed alle alte velocità, offrendo un’esperienza di guida precisa che ispira fiducia.

Lo sviluppo si è anche concentrato sulla stabilità ad elevate velocità, per garantire il senso di sicurezza. Ciò è stato ottenuto mediante un alto livello di rigidità strutturale grazie all’aggiunta di nuovi montanti posteriori ed a alla buona aerodinamica posteriore ottenuta grazie allo spoiler sul portellone ed agli spoiler laterali all’altezza dei finestrini posteriori oltre agli interventi non visibili sul sottoscocca.

"Abbiamo modificato parti della vettura per raggiungere un ottimo equilibrio tra avantreno e retrotreno: quasi zero sollevamento tra avantreno e retrotreno, il che è eccellente per la stabilità ad alte velocità". John Hargreaves.


MOTORIZZAZIONI efficientI

· Motorizzazione di nuova generazione che rilascia emissioni di CO2 di soli 99gr/km*

· Scelta di motori 1.6 i-DTEC o 1.8 i-VTEC

· Tecnologie di supporto all’efficienza con spegnimento automatico al minimo di serie sul modello manuale

Sotto il cofano della Civic Tourer i clienti troveranno il nuovo motore i-DTEC diesel da 1,6 litri o i-VTEC a benzina da 1,8 litri.

Il motore 1.6 diesel più leggero nella sua categoria
Il nuovo motore diesel 1.6 i-DTEC è il primo della generazione Honda Earth Dreams Technology ad essere stato introdotto in Europa. La filosofia che sta dietro la tecnologia Earth Dreams consiste nel garantire un impressionante equilibrio tra il risparmio di carburante e prestazioni di guida, e questo è certamente il caso della Civic Tourer. Il motore diesel 1.6 i-DTEC è il più leggero della sua categoria, offre 300 Nm di coppia ed emissioni a partire disoli 99 gr/km.

Il nuovo motore i-DTEC da 1,6 litri di Honda comprende una testata di alluminio unita a un blocco di alluminio scoperto e pesa 47 kg in meno rispetto al motore i-DTEC da 2,2 litri. Ogni singolo componente è stato riprogettato per ridurre al minimo il peso e le dimensioni, e le tecniche avanzate di produzione hanno aiutato a raggiungere questo obiettivo. Lo spessore delle pareti dei cilindri è stato ridotto a 8 mm, rispetto ai 9 mm di quelle dell’i-DTEC da 2,2 litri. Questo è un risultato eccezionale per un motore diesel. Inoltre, sono stati utilizzati pistoni e bielle più leggeri. Il motore 1.6 i-DTEC è presente anche sull’ultima CR-V e sui modelli Civic 5 porte.

Motore 1.8 i-VTEC benzina
Civic Tourer è disponibile anche con motore 1.8 i-VTEC Honda con cambio manuale o automatico ed emissioni di CO₂ a partire da soli 148 g/km. Il motore i-VTEC da 1,8 litri vanta la tecnologia VTEC e i sistemi di gestione del motore Honda. Il motore è stato progettato con un sistema di trasmissione alta qualità, facile da gestire. L’avviamento è veloce e facile, il cambio marcia è scorrevole e l’accelerazione è fluida e prevedibile. È possibile accelerare e decelerare senza difficoltà sia in città che in campagna. La stessa cosa si può affermare per l’accelerazione e la guida ad alte velocità sulle autostrade.

Tecnologie di supporto all’efficienza con spegnimento automatico al minimo di serie sul modello manuale
La nuova Civic Tourer offre l’esclusiva tecnologia Honda Eco Assist™ per aiutare i proprietari a guidare in modo efficiente, in base al fatto che diversi stili di guida possono dare luogo a una variazione anche del 15 per cento nel risparmio di carburante. Il sistema utilizza il tachimetro della vettura per aiutare i conducenti a comprendere come il loro stile di guida influisca sul risparmio di carburante. Se l’auto viene guidata in modo economico, la plancia diventa verde. Se il conducente supera leggermente il livello migliore di controllo dell’acceleratore, la plancia diventa di colore bianco/verde. Infine, in caso di brusche accelerazioni e decelerazioni, diventa bianca. Il sistema è ulteriormente migliorato grazie alla modalità ECON opzionale, che una volta attivata altera la mappatura del sistema di accelerazione drive-by-wire per garantire un aumento regolare della coppia, per una guida più rilassata e un maggiore risparmio di combustibile.

Per migliorare ulteriormente l’efficienza, la tecnologia di spegnimento automatico al minimo è di serie su tutti i modelli Civic Tourer con cambio manuale; questo è un sistema in grado di contribuire a un risparmio fino a 5 gr/km di CO2 per il motore diesel. Quando il conducente arresta la vettura e porta il cambio in folle, il motore si spegne automaticamente al rilascio del pedale della frizione. Quindi, si riavvia automaticamente quando viene premuta la frizione per selezionare una marcia. Una spia sul display indica il funzionamento dello spegnimento automatico al minimo, e il sistema può essere disattivato con un pulsante sul cruscotto.

MOTORE

1.6 i-DTEC

Allestimento comfort (MT)

1.8 i-VTEC (MT)

Allestimento comfort

1.8 i-VTEC (AT)

Allestimento comfort

 

4 valvole per cilindro

Alesaggio e corsa

mm

76×88

81 x 87,3

Capacità

cc

1597

1798

Rapporto di compressione

16

10,6

Potenza massima (motore)

kW/CV

88 / 120

104 / 142

giri/min

4000

6500

Coppia massima (motore)

Nm

300

174

giri/min

2000

4300

Tipo di carburante

Diesel

Benzina

Velocità massima km/h

195

210

205

Accelerazione 0 → 100 km/h

10,1

9,2

10,9

Consumo di carburante

Ciclo urbano (litri/100 km)

4,2

7,7

8,9

Ciclo extraurbano (litri/100 km)

3,6

5,3

5,2

Ciclo misto (litri / 100 km)

3,8

6,2

6,5

CO2 (g/km)

99

146

153

SICUREZZA COMPLETA

· "Sicurezza per Tutti"

· Sicurezza completa, ogni giorno

· Novità: Sistemi avanzati di assistenza alla guida

· Altre funzioni di sicurezza attiva e passiva

"Sicurezza per tutti"
L’impegno di Honda per la sicurezza è rappresentato dallo slogan “Sicurezza per tutti”; sicurezza per i conducenti, i passeggeri, i pedoni e gli occupanti di tutti i veicoli. Honda lo ottiene attraverso una gamma di dispositivi di sicurezza sia attiva che passiva, che hanno lo scopo di prevenire o limitare incidenti e lesioni.

La Civic Tourer offre una gamma completa di tecnologie di sicurezza disponibili anche per Civic 5 porte 2014, che consentono di mantenere lo stesso punteggio Euro NCAP di cinque stelle per la sicurezza.

Sicurezza completa, ogni giorno
Come per tutte le autovetture Honda, la sicurezza è stata una delle priorità del team di progettazione di Civic Tourer, in particolare attraverso l’integrazione di sistemi di sicurezza attiva noti come Sistemi avanzati di assistenza alla guida. Quindi, Civic Tourer trae beneficio da una nuova serie di funzioni di sicurezza attiva progettate per offrire la massima sicurezza ogni giorno. Queste tecnologie hanno lo scopo di rendere la sicurezza conveniente ed accessibile ai clienti del segmento C.

Sia quando si accompagnano i bambini a scuola in periferia, che quando ci si sposta nel traffico cittadino o si viaggia in autostrada, i sistemi tecnologici di sicurezza Honda sono attivi, aiutando a prevenire incidenti in qualsiasi momento e, quando non possono essere evitati, facendo tutto il possibile per limitare i danni.

Novità: Sistemi avanzati di assistenza alla guida
Honda ha introdotto una nuova gamma di sistemi di sicurezza attiva basati su sensori della Civic Tourer che utilizzano una combinazione di telecamere, radar laser a corto raggio (lidar) e tecnologie radar. Civic Tourer utilizza queste tecnologie e molte altre funzioni avanzate di sicurezza per offrire un elevato standard di sicurezza in tutte le condizioni, offrendo ai conducenti ed ai passeggeri la massima tranquillità.


clip_image002

Sistema attivo di frenata in città
Appositamente progettato per evitare o limitare gli incidenti a bassa velocità. Il sistema attivo di frenata in città si basa su radar laser che scansiona la strada da percorrere e aziona automaticamente i freni se viene rilevato un rischio di impatto. Questo sistema funziona a basse velocità (32 km/h o inferiori) ed è progettato per rilevare vetture e camion.

Quando il sistema rileva un rischio di impatto, avverte con segnalazioni visive e acustiche.

Se il sistema riconosce un rischio di impatto, si verifica una frenata preventiva con segnalazioni acustiche e visive ed eventualmente vengono azionati i freni autonomamente. Il sistema può essere disattivato dal conducente solamente quando la vettura è ferma e rimarrà spento finché il conducente porterà il commutatore di accensione in posizione OFF. Il sistema tornerà in funzione una volta che il commutatore di accensione sarà portato in posizione ON.

Segnalazione di impatto frontale
La segnalazione di impatto frontale rileva il rischio di impatto, riconoscendo il veicolo che precede (vettura o camion), utilizzando la telecamera multifunzione. Il sistema funzionaè attivo quando la vettura viaggia ad una velocità di 15 km/h o superiore. Quando rileva il rischio di impatto, aziona le segnalazioni visive e acustiche. La distanza di sicurezza può essere modificata in base alle preferenze del conducente e il sistema può essere disattivato dal conducente.

Sistema di gestione automatica dei fari abbaglianti
Il sistema di gestione fari abbaglianti funziona a velocità superiori a 40 km/h per accendere o spegnere gli abbaglianti automaticamente in base ai veicoli in arrivo/precedenti (vetture, camion, motociclette e biciclette) e alla luminosità ambientale. Il sistema può essere disattivato dal conducente in ogni momento.

Segnalazione di cambio corsia
La segnalazione di cambio corsia utilizza la telecamera multifunzione per monitorare la segnaletica orizzontale. Se la vettura esce dalla corsia attuale senza indicarlo, la segnalazione di cambio corsia avverte il conducente con segnalazioni acustiche e visive. Il sistema funziona a velocità superiori a 64 km/h, dove la strada presenta un raggio della curva di 250 metri o superiore. Il sistema può essere disattivato dal conducente in ogni momento.

Sistema di riconoscimento della segnaletica stradale
Il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale utilizza la telecamera per rilevare la segnaletica stradale durante la guida. Il sistema riconosce e visualizza automaticamente la segnaletica nel display multifunzione intelligente (iMID) una volta che la vettura ha oltrepassato il segnale stesso.

Il sistema è progettato per rilevare i segnali stradali di forma circolare che indicano i limiti di velocità e i divieti di accesso. Due segnali stradali possono essere visualizzati contemporaneamente; la parte destra del display mostra solo i segnali con limite di velocità e la parte sinistra i divieti di accesso ed i limiti di velocità con informazioni aggiuntive, come per esempio le condizioni atmosferiche.

clip_image003clip_image004clip_image005clip_image010clip_image009Il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale controlla se un segnale è importante o meno per la vettura e lo indicherà solo se è importante. Per esempio, i segnali che indicano i limiti di velocità per gli automezzi pesanti non verranno mostrati. Il sistema può essere visualizzato sulla pagina dedicata sull’iMID oppure sotto il display normale.

Sistema di informazioni sui punti ciechi
Il sistema di informazioni sui punti ciechi utilizza la tecnologia radar per rilevare automaticamente il punto cieco del conducente e avvertire in caso di potenziali pericoli quando la vettura viaggia a velocità superiori di 20 km/h. Il sistema è progettato per rilevare vetture e camion e può aiutare i conducenti in situazioni come i sorpassi e i cambi di corsia.

Quando una vettura entra nel punto cieco del conducente, una segnalazione visiva appare sullo specchietto retrovisore laterale. Se il conducente aziona l’indicatore di direzione mentre la vettura è nel punto cieco, la segnalazione visiva lampeggerà e si attiverà una segnalazione acustica per avvertire il conducente di un potenziale pericolo.

Il sistema può essere spento dal conducente quando la vettura è ferma.

Monitoraggio del traffico laterale
Il sistema Honda di monitoraggio del traffico laterale utilizza i sensori radar posteriori per avvisare il conducente di veicoli in arrivo quando effettua una retromarcia. La direzione di un veicolo che si sta avvicinando viene visualizzata sia sullo schermo della telecamera posteriore, che mediante le frecce che indicano la direzione di provenienza sull’iMID e una segnalazione acustica. Il sistema è progettato per rilevare vetture e camion che viaggiano fino a velocità di 25 km/h, e può essere disattivato dal conducente quando la vettura è ferma.


clip_image011

Regolatore automatico velocità*
Il regolatore automatico di velocità permette al conducente di scegliere sia la velocità che la distanza dal veicolo che lo precede. Se questo scende sotto il livello prestabilito, il sistema riduce immediatamente la velocità della vettura. Quando è richiesta una maggiore decelerazione, il sistema avvisa il conducente di azionare i freni attraverso segnalazioni visive e acustiche.

Sistema di Frenata a Riduzione di Impatto*
Questo impianto monitora la distanza dalla vettura che precede (vettura o camion), avvertendo il conducente della probabilità di un impatto e aiutando a ridurre la velocità quando la collisione non può essere evitata.


* il Sistema attivo di frenata in città e Sistema di Frenata a Riduzione di Impatto/Regolatore automatico di velocità non sono disponibili congiuntamente.

ALTRE FUNZIONI DI SICUREZZA
Civic Tourer dispone anche di una vasta gamma di funzioni di sicurezza attiva disponibili su Civic 5 porte 2014. Queste includono:

Sistema di controllo stabilità vettura (VSA)
Il Sistema di controllo stabilità vettura (VSA) è stato progettato per aiutare il conducente a mantenere il controllo nelle curve e durante accelerazioni e manovre improvvise, azionando i freni su qualsiasi ruota se richiesto e modulando la coppia del motore secondo necessità.

Sistema frenante antibloccaggio (ABS) e Sistema di arresto di emergenza (ESS)
Civic Tourer è dotata di ABS, controllato da un modulatore VSA compatto e leggero. Esso è completato dal Ripartitore elettronico di frenata (EBD), che regola la frenata tra avantreno e retrotreno per ottenere le massime prestazioni di frenata e mantenere la stabilità a seconda della velocità della vettura.

Questo è supportato dal Sistema di arresto di emergenza (ESS), che attiva automaticamente i freni e le luci di emergenza (indicatori di direzione) quando rileva una situazione di arresto di emergenza. Le luci lampeggiano rapidamente per segnalare ai veicoli seguenti che la vettura si sta arrestando bruscamente, riducendo il rischio di impatto.

Struttura della carrozzeria a compatibilità avanzata (ACE™)
Sviluppata grazie ai crash-test eseguiti presso la struttura di Tochigi, la struttura del telaio in ACE™ è ormai un punto forte dell’arsenale di sicurezza Honda. La struttura del telaio in ACE™ fornisce un aumento significativo della protezione degli occupanti in numerose condizioni reali di impatto. Un telaio poligonale principale montato anteriormente è progettato per impedire la deformazione dell’abitacolo distribuendo le forze attraverso percorsi di carico più importanti e a distanza dal vano passeggeri. Inoltre, aiuta a ridurre al minimo il potenziale in qualsiasi situazione di guida. Questo è particolarmente importante quando si verifica una collisione frontale tra veicoli di diversa altezza, peso o struttura del telaio.
La struttura del telaio in ACE™ è un’esclusiva Honda che permette di migliorare la protezione degli occupanti e la compatibilità d’urto negli impatti frontali. Il design utilizza una rete di elementi strutturali interconnessi per distribuire l’energia d’impatto più uniformemente attraverso l’avantreno. Questa migliore gestione dell’energia d’impatto frontale aiuta a ridurre le forze trasferite all’abitacolo e a disperdere più uniformemente quelle trasferite agli altri veicoli durante un urto.

Riduzione di infortuni ai pedoni
La nuova Civic Tourer è dotata di una sofisticata protezione per i pedoni. Una ricerca indica che queste funzioni migliorano notevolmente la possibilità di sopravvivenza di un pedone quando viene investito da una vettura in movimento. Esse includono perni dei tergicristalli progettati per rompersi all’impatto, supporti lato anteriore e cerniere del cofano ad assorbimento di energia, oltre a uno spazio libero sotto il cofano che garantisce una zona di deformazione più ampia.

Cinture di sicurezza
La Civic Tourer è dotata di cinture di sicurezza con riavvolgitore a bloccaggio di emergenza (ELR) a tre punti su tutti i sedili. Le cinture di sicurezza anteriori dispongono inoltre di pretensionatori di limitazione carico ad assorbimento di energia (EA) a due fasi. Sui sedili posteriori, i punti di fissaggio Isofix assicurano un’installazione sicura e corretta dei seggiolini per bambini.

Per una maggiore tranquillità, la Civic Tourer è dotata anche di un innovativo sistema di segnalazione delle cinture di sicurezza per i passeggeri. All’avvio del motore, un sensore di peso rileva se il sedile anteriore lato passeggero è occupato. Se il conducente o il passeggero anteriore non ha allacciato la cintura di sicurezza, un’icona del cruscotto si illumina e un cicalino suona come promemoria.

Su tutti i modelli gli airbag anteriori e laterali del conducente e del passeggero del sistema di sicurezza supplementare (SRS) sono completati dagli airbag laterali a tendina per proteggere tutti gli occupanti.

ACCESSORI

· Una varietà di pacchetti di accessori e opzioni singole per adattarsi allo stile e alle esigenze dei clienti

· Tecnologie utili che includono il navigatore touchscreen

· Opzioni per migliorare la versatilità

I nuovi clienti della Civic Tourer possono scegliere tra una vasta gamma di pacchetti di accessori e opzioni singole per personalizzare la loro automobile secondo il proprio stile e le proprie necessità e preferenze.

PACCHETTI DI ACCESSORI

Pacchetto Sports
Per un look più concentrato, da padroni della strada, le minigonne anteriore, laterali e posteriore presentano una finitura ispirata alla fibra di carbonio per dare un tocco dinamico al profilo della vettura. Il look può essere migliorato con un set di cerchi opzionali da 18" in lega Hydrogen, con superficie diamantata, rifiniti in vernice opaca trasparente e caratterizzati da finestrelle Rombo Silver.

Pacchetto Cargo
Perfetto per coloro che trasportano frequentemente bagagli o attrezzature specializzate, questo pacchetto offre una combinazione unica di soluzioni di carico tra cui una rete di separazione, una cornice del vano di carico, una rete laterale del baule, un vassoio del bagagliaio con separé, che migliora ulteriormente il già ottimo vano di carico della Civic Tourer.

Pacchetto Convenience
Una collezione di accessori su misura progettati per proteggere la vettura dalle intemperie e dall’usura. Include battitacco, parafanghi e finiture fiancate in tinta con la carrozzeria per proteggere da graffi, fango e sabbia, oltre ai cerchi opzionali in lega da 17" Cobalt.

Pacchetto Aero
Un mix di vantaggi estetici tra cui un paraurti anteriore Aero che riflette il look sportivo della vettura, mentre la minigonna posteriore completano perfettamente il paraurti anteriore. Il look può essere migliorato con i cerchi in lega opzionali a cinque razze da 17 o 18 pollici Argon tagliati a diamante, rifiniti in vernice trasparente opaca e caratterizzati dal contrasto con le finestrelle Gun Powder Black.

Pacchetto Design
Una vasta gamma di dettagli eleganti per personalizzare la Civic Tourer, che includono una decorazione per il portellone, un tappo sportivo per il serbatoio, coperchi per specchietti retrovisori, cornici delle prese d’aria e una mascherina anteriore sportiva, tutto con una finitura metallizzata. I cerchi opzionali in lega da 18" Krypton possono essere aggiunti per sottolineare il fascino.


ACCESSORI SINGOLI

Tecnologia utile
I clienti della Civic Tourer possono scegliere come optional il navigatore SD Honda. Con un touchscreen WVGA da 6,1", il sistema offre un navigatore completamente funzionale con comando vocale e menu in 12 lingue diverse. Il navigatore multi-sensore individua accuratamente la posizione, mentre le mappe coprono 34 differenti Paesi dell’UE e possono essere aggiornate mediante la scheda SD. Il sistema prevede la connettività Bluetooth con vivavoce, microfono integrato e streaming audio.

Inoltre, sono disponibili i sensori di parcheggio anteriori e posteriori, per parcheggiare in sicurezza e senza sforzi.

Cerchi in lega
I possessori hanno la possibilità di scegliere tra cinque tipi di cerchi in lega:

· "Argon" – 17 o 18 pollici, con superficie ad A tagliata a diamante, rifiniti in vernice opaca trasparente e con finestrelle in GunPowder Black

· "Cobalt" – 17 pollici, dotati di rivestimento completo Chrome Shadow con vernice trasparente

· "Radium" – 17 pollici, combinano la superficie ad A tagliata a diamante, con rivestimento trasparente e finestrelle Rombo Silver

· "Hydrogen" – 18 pollici con finestrelle Rombo Silver e un coprimozzo dal look fibra di carbonio

· "Krypton" – 18 pollici con superficie ad A tagliata a diamante, rivestimento trasparente, finestrelle di colore nero perlato e un coprimozzo dal look fibra di carbonio

Accessori utili
Sono disponibili diversi accessori per migliorare la versatilità della nuova Civic Tourer. Un’opzione è il gancio di traino fisso o rimovibile che si abbina alla carrozzeria; aggiunge praticità e offre il meglio della capacità di traino. La versione rimovibile possiede una piastra pieghevole con una presa di corrente che resta invisibile quando non viene usato.

Inoltre le barre del tetto, unitamente a una serie di accessori, permettono ai proprietari di trasportare di tutto, da sci a biciclette e bagagli aggiuntivi, creando più spazio e offrendo maggiore comfort per i passeggeri. La rete di protezione opzionale per cani consente di trasportare i bagagli e gli animali domestici in sicurezza nel baule. In resistente acciaio con rivestimento a polvere, può essere facilmente installata e rimossa.

Infine per un tocco estetico aggiuntivo, la decorazione del portellone, disponibile sia in nero che in argento metallizzato opaco, è alloggiata sotto il finestrino posteriore inferiore e copre parzialmente il portellone della vettura.

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.honda-accessories.eu

Scarica l’applicazione Accessori Civic Tourer:

Disponibile su App Store e Google play

SPECIFICHE

MOTORE

1.6 i-DTEC

Allestimento comfort (MT)

1.8 i-VTEC (MT)

Allestimento comfort

1.8 i-VTEC (AT)

Allestimento comfort

 

4 valvole per cilindro

Alesaggio e corsa

mm

76×88

81 x 87,3

Capacità

cc

1597

1798

Rapporto di compressione

16

10,6

Potenza massima (motore)

kW/CV

88 / 120

104 / 142

giri/min

4000

6500

174

4300

Coppia massima (motore)

Nm

300

giri/min

2000

Tipo di carburante

Diesel

Benzina

Velocità massima km/h

195

210

205

Accelerazione 0 → 100 km/h

10,1

9,2

10,9

Consumo di carburante

Ciclo urbano (litri/100 km)

4,2

7,7

8,9

Ciclo extraurbano (litri/100 km)

3,6

5,3

5,2

Ciclo misto (litri / 100 km)

3,8

6,2

6,5

CO2 (g/km)

99

146

153

TRASMISSIONE

 

Tipo di cambio

Manuale

Manuale

Automatico

Rapporti di trasmissione

1a

3,642

3,142

2,666

 

2a

1,884

1,869

1,534

 

3a

1,179

1,303

1,066

 

4a

0,869

1,054

0,76

 

5a

0,705

0,853

0,551

 

6a

0,592

0,727

 

Retromarcia

3,673

3,307

1,956

Rapporto di trasmissione finale

3,571

5,333

4,437

Lunghezza totale

mm

4535

Larghezza totale

mm

1770

Altezza totale (con antenna)

mm

1480

Passo

mm

2595

Altezza da terra

mm

145

Capacità bagagliaio –

sedili posteriori sollevati (litri, metodo VDA)

litri

624*

Capacità bagagliaio –

sedili posteriori abbassati, volume a livello finestrini (litri, metodo VDA)

litri

1116*

Capacità massima bagagliaio – sedili posteriori abbassati, volume a livello tetto (litri, metodo VDA)

litri

1668*

Peso a vuoto

kg

1337-1430

1280-1340

1313-1380

Peso massimo consentito

kg

1890

1790

1830

Peso massimo trainabile frenato/non frenato

kg

1400/500

1400/500

1000/500

Capacità serbatoio

litri

50

                       

*Volume VDA (dal pianale al finestrino)

Le specifiche sono dati interni Honda e possono variare a seconda dei singoli mercati.

24292_Civic_Tourer24306_Civic_Tourer24338_Civic_Tourer24316_Civic_Tourer24288_Civic_Tourer24303_Civic_Tourer24328_Civic_Tourer24344_Civic_Tourer24301_Civic_Tourer24308_Civic_Tourer24300_Civic_Tourer24289_Civic_Tourer24290_Civic_Tourer24307_Civic_Tourer24302_Civic_Tourer24291_Civic_Tourer24317_Civic_Tourer24343_Civic_Tourer24318_Civic_Tourer24319_Civic_Tourer24320_Civic_Tourer24304_Civic_Tourer24305_Civic_Tourer24293_Civic_Tourer24295_Civic_Tourer24294_Civic_Tourer24339_Civic_Tourer24342_Civic_Tourer24340_Civic_Tourer24341_Civic_Tourer24287_Civic_Tourer24314_Civic_Tourer24336_Civic_Tourer24296_Civic_Tourer24297_Civic_Tourer24298_Civic_Tourer24285_Civic_Tourer24345_Civic_Tourer24321_Civic_Tourer24286_Civic_Tourer24315_Civic_Tourer24337_Civic_Tourer24299_Civic_Tourer24346_Civic_Tourer24333_Civic_Tourer24332_Civic_Tourer24329_Civic_Tourer24325_Civic_Tourer24334_Civic_Tourer24322_Civic_Tourer24323_Civic_Tourer24324_Civic_Tourer24326_Civic_Tourer24309_Civic_Tourer24327_Civic_Tourer24310_Civic_Tourer24311_Civic_Tourer24312_Civic_Tourer24313_Civic_Tourer24335_Civic_Tourer24331_Civic_Tourer24330_Civic_Tourer24235_Civic_Tourer24242_Civic_Tourer24240_Civic_Tourer24223_Civic_Tourer24224_Civic_Tourer24225_Civic_Tourer24226_Civic_Tourer24227_Civic_Tourer24228_Civic_Tourer24244_Civic_Tourer24246_Civic_Tourer24248_Civic_Tourer24250_Civic_Tourer24236_Civic_Tourer24229_Civic_Tourer24230_Civic_Tourer24231_Civic_Tourer24232_Civic_Tourer24233_Civic_Tourer24234_Civic_Tourer20582_Civic_Tourer20584_Civic_Tourer20500_Civic_Tourer20585_Civic_Tourer20503_Civic_Tourer20595_Civic_Tourer20930_Civic_Tourer20596_Civic_Tourer20581_Civic_Tourer20587_Civic_Tourer20579_Civic_Tourer20508_Civic_Tourer20507_Civic_TourerProEXR File Description

=Attributes=
cameraAperture (float): 36.000000
cameraFNumber (float): 8.000000
cameraFarClip (float): 1000000015047466200000000000000.000000
cameraFarRange (float): 999999984306749440.000000
cameraFocalLength (float): 40.000000
cameraFov (float): 33.399155
cameraNearClip (float): 0.000000
cameraNearRange (float): 0.000000
cameraProjection (int): 0
cameraTargetDistance (float): 200.000000
cameraTransform (m44f): [{0.432166, 0.884872, 0.173879, 433.798}, {0.901794, -0.424056, -0.0833278, -38.7428}, {1.11022e-016, 0.192814, -0.981235, 30.7303}, {0, 0, 0, 1}]
channels (chlist)
compression (compression): Zip
dataWindow (box2i): [0, 0, 3999, 2999]
displayWindow (box2i): [0, 0, 3999, 2999]
lineOrder (lineOrder): Increasing Y
pixelAspectRatio (float): 1.000000
screenWindowCenter (v2f): [0.000000, 0.000000]
screenWindowWidth (float): 1.000000

=Channels=
A (half)
B (half)
G (half)
R (half)
ProEXR File Description

=Attributes=
cameraAperture (float): 36.000000
cameraFNumber (float): 8.000000
cameraFarClip (float): 1000000015047466200000000000000.000000
cameraFarRange (float): 999999984306749440.000000
cameraFocalLength (float): 40.000000
cameraFov (float): 33.399155
cameraNearClip (float): 0.000000
cameraNearRange (float): 0.000000
cameraProjection (int): 0
cameraTargetDistance (float): 200.000000
cameraTransform (m44f): [{0.432166, 0.884872, 0.173879, 433.798}, {0.901794, -0.424056, -0.0833278, -38.7428}, {1.11022e-016, 0.192814, -0.981235, 30.7303}, {0, 0, 0, 1}]
channels (chlist)
compression (compression): Zip
dataWindow (box2i): [0, 0, 3999, 2999]
displayWindow (box2i): [0, 0, 3999, 2999]
lineOrder (lineOrder): Increasing Y
pixelAspectRatio (float): 1.000000
screenWindowCenter (v2f): [0.000000, 0.000000]
screenWindowWidth (float): 1.000000

=Channels=
A (half)
B (half)
G (half)
R (half)
ProEXR File Description

=Attributes=
cameraAperture (float): 36.000000
cameraFNumber (float): 8.000000
cameraFarClip (float): 1000000015047466200000000000000.000000
cameraFarRange (float): 999999984306749440.000000
cameraFocalLength (float): 40.000000
cameraFov (float): 33.399155
cameraNearClip (float): 0.000000
cameraNearRange (float): 0.000000
cameraProjection (int): 0
cameraTargetDistance (float): 200.000000
cameraTransform (m44f): [{0.432166, 0.884872, 0.173879, 433.798}, {0.901794, -0.424056, -0.0833278, -38.7428}, {1.11022e-016, 0.192814, -0.981235, 30.7303}, {0, 0, 0, 1}]
channels (chlist)
compression (compression): Zip
dataWindow (box2i): [0, 0, 3999, 2999]
displayWindow (box2i): [0, 0, 3999, 2999]
lineOrder (lineOrder): Increasing Y
pixelAspectRatio (float): 1.000000
screenWindowCenter (v2f): [0.000000, 0.000000]
screenWindowWidth (float): 1.000000

=Channels=
A (half)
B (half)
G (half)
R (half)
ProEXR File Description

=Attributes=
cameraAperture (float): 36.000000
cameraFNumber (float): 8.000000
cameraFarClip (float): 1000000015047466200000000000000.000000
cameraFarRange (float): 999999984306749440.000000
cameraFocalLength (float): 40.000000
cameraFov (float): 33.399155
cameraNearClip (float): 0.000000
cameraNearRange (float): 0.000000
cameraProjection (int): 0
cameraTargetDistance (float): 200.000000
cameraTransform (m44f): [{0.689684, 0.709782, 0.143338, 487.272}, {0.724111, -0.676036, -0.136523, -141.884}, {0, 0.19795, -0.980212, 108.162}, {0, 0, 0, 1}]
channels (chlist)
compression (compression): Zip
dataWindow (box2i): [0, 0, 3999, 2999]
displayWindow (box2i): [0, 0, 3999, 2999]
lineOrder (lineOrder): Increasing Y
pixelAspectRatio (float): 1.000000
screenWindowCenter (v2f): [0.000000, 0.000000]
screenWindowWidth (float): 1.000000

=Channels=
A (half)
B (half)
G (half)
R (half)
24243_Civic_Tourer24245_Civic_Tourer24247_Civic_Tourer24249_Civic_Tourer